10 scene di sesso più controverse

di Christopher Campbell

A causa delle critiche e delle polemiche su una presunta scena di stupro Osservare e riferire, ti portiamo ancora un altro elenco di scene di sesso, questo incentrato su momenti cinematografici che hanno suscitato proteste, censura, divieti e boicottaggi. Sia rivoluzionarie per il loro tempo o ancora discutibili oggi, queste scene avrebbero potuto essere probabilmente incluse nei nostri momenti salienti passati di film venduti su una scena di sesso e film ricordati principalmente per una scena di sesso. Ma questi non sono gli avanzi. Molti di loro hanno meriti e memorabilità al di fuori del loro 'sconvolgente' rdquo; raffigurazioni di un atto sessuale, anche se molti dei loro obiettori non lo saprebbero poiché non hanno mai visto i film da soli.

la recensione del biglietto

È necessario formulare una dichiarazione di non responsabilità, poiché siamo certi che i commentatori salteranno nel chiedere altrimenti perché Un'Arancia Meccanica e altri film con scene di stupro controverse non sono stati inclusi. Oltre al fatto che molti lettori sosterranno che tali scene non sono giustamente etichettate come 'scene di sesso', 'rdquo; c'è anche la questione che troppi film presentano scene di stupro gratuite, e la maggior parte delle volte vengono criticate. Naturalmente, ci sono anche una serie di controverse scene di sesso consensuale che abbiamo dovuto lasciare fuori, quindi sentiti libero di nominare tutti i titoli esclusi dopo aver letto l'elenco.



L'orgasmo di Hedy Lamarr Estasi (Gustav Machaty, 1933)

Questa famigerata produzione cecoslovacca non è stato il primo film non pornografico a rappresentare un rapporto sessuale, ma è considerato il primo film teatrale distribuito con un'attrice (Hedy Lamarr, nel suo ruolo da protagonista) che simula un orgasmo sullo schermo. Censura, divieti e denunce del film da parte del Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti, Adolph Hitler e Papa Pio XII erano in parte dovuti alla famigerata scena nuda non sessuale di Lamarr, ma i primi piani sull'attrice. affrontare come esprime il piacere sessuale era certamente discutibile, se non di più, per il momento.

Lo stupro di Cristo ”; nel I diavoli (Ken Russell, 1971)

Nicole l'ha inchiodato

Un film così controverso che è ancora molto difficile vederlo nella sua (esistente) totalità, Ken Russell I diavoli inizialmente ebbe sequenze blasfeme come il famigerato 'Stupro di Cristo', 'rdquo; che presenta suore possedute che si masturbano con crocifissi ed effigi di Gesù. Sì, possiamo contare la masturbazione come sesso, anche se in questo film e in L'esorcista, che include anche la masturbazione con una croce, potremmo meglio classificare gli atti come stupri. Ma la difficoltà della distinzione non fa che accrescere la sua natura controversa, non è vero?

Sweetback perde la sua verginità Canzone Baadasssss di Sweet Sweetback (Melvin Van Peebles, 1971)

Considerando che Melvin Van Peebles ha effettivamente recitato la maggior parte degli atti sessuali in cui è stato visto impegnato in questo film fondamentale sulla Blaxploitation, è molto probabile che il giovane Mario Van Peebles ' la scena del sesso era similmente non simulata. Certo, sarebbe stato illegale, dato che Mario aveva solo 13 anni. Anche se non ci fossero stati veri e propri rapporti sessuali, tuttavia, la scena è controversa per la nudità e la prestazione energetica del ragazzo durante il momento del risveglio sessuale del personaggio del titolo con una prostituta.

Sesso con polli dentro Fenicotteri Rosa (John Waters, 1972)

Le scene di bestialità possono essere piuttosto controverse (vedi lo stupro di gatto in Leolo, ad esempio), ma i gruppi per i diritti degli animali hanno meno da protestare con un film che simula semplicemente la crudeltà verso gli animali rispetto a un film simile Fenicotteri Rosa, che sembra sicuramente sfruttare e danneggiare un pollo vivo durante un famigerato momento di fare l'amore tra due personaggi che schiacciano il pollo tra loro. Potrebbe non essere il momento più inquietante del film, ma è uno dei più controversi.

Fisting in scena cruising (William Friedkin, 1980)

Molto prima Brokeback Mountain e latte furono protestati per le loro raffinate raffigurazioni di rapporti omosessuali (i gruppi cristiani li prevedevano come una propaganda gay), cruising è stato controverso per aver descritto il sesso gay come feticista, depravato e violento (i gruppi gay lo hanno denunciato per essere anti-gay). Il film è stato originariamente aperto con un disclaimer che afferma che ritrae solo 'un segmento'. del mondo omosessuale ”; e non è destinato a essere rappresentativo del tutto, ”; ma non ha aiutato le cose. Il film era ancora considerato omofobo, fallito al botteghino e, peggio ancora, portò a imitare crimini contro gay.

L'introduzione di Frank Booth in Velluto blu (David Lynch, 1986)

Come la maggior parte dei film erotici realizzati da rispettati cineasti d'autore, David Lynch Velluto blu critica e pubblico polarizzati ed è stato accolto con riconoscimenti e proteste da Oscar. La maggior parte delle controversie riguardava la scena più famigerata del film, criticata per essere misogina e depravata, in cui Dennis Hopper inala ossigeno e si impegna in attività sessuali offensive con Isabella Rosellini mentre è guardato da Kyle Maclachlan. David Cronenberg avrebbe incontrato un analogo mix di lode e disgusto dieci anni dopo, con il controverso film fetish sugli incidenti stradali schianto.

lucy in the sky 2019

Gesù fa sesso L'ultima tentazione di Cristo (Martin Scorsese, 1988)

Ovviamente i gruppi cristiani si arrabbiano con un film che raffigura Gesù (Willem Dafoe) in una scena di sesso con Maria Maddalena (Barbara Hershey), e quindi non è stata una sorpresa che le proteste iniziassero molti mesi prima dell'uscita di L'ultima tentazione di Cristo quando una scena del genere è stata segnalata per la prima volta. Non importa che la scena sia solo una parte di un sogno / visione che Gesù ha mentre è tentato da Satana e non è sfruttatore. Molti continuerebbero a sbattere il film senza nemmeno guardarlo. Un gruppo cattolico francese è andato a vederlo, ma solo per lanciare un cocktail Molotov sullo schermo.

La scena di apertura in bambini (Larry Clark, 1995)

Sebbene controverso per molte, molte ragioni e scene, in particolare la tragica scena dello stupro alla fine, bambini è stato accolto con una protesta sin dal primo colpo, che raffigura la raffigurazione di un ragazzo di 17 anni (Leo Fitzpatrick) che deflorava una ragazza di 12 anni (Sarah Henderson). Molti spettatori hanno messo in dubbio la legalità o la moralità di impiegare questa attrice apparentemente adatta all'età, i critici lo hanno definito porno kiddy borderline e i cineasti dovevano costantemente assicurare al pubblico che aveva effettivamente 18 anni. Il film aveva la sua parte di proteste e problemi di distribuzione, ma fortunatamente per i cineasti, è stato realizzato e pubblicato prima della firma del Child Pornography Prevention Act, a differenza di …

Film di fantascienza anni '70

Humbert e Lolita giocano una partita Lolita (Adrian Lyne, 1997)

L'adattamento di Stanley Kubrick del 1962 del romanzo classico di Vladimir Nabokov era ovviamente controverso per le sue scene sessuali semi incestuose e pedofili, anche se erano solo accennate e avvenute fuori dallo schermo. 35 anni dopo, in un'epoca ritenuta più progressista e permissiva, la versione di Adrian Lyne era altrettanto discutibile, se non di più, perché lasciava meno all'immaginazione. Una scena di sesso ha sostituito con cura un corpo doppio di 19 anni con l'attrice di 15 anni Dominique Swain, ma nonostante il fatto che molti film avevano impiegato ragazze di età avanzata che interpretavano personaggi minorenni in scene di nudo e sesso prima, Lyne 's Lolita è stato purtroppo girato proprio mentre il presidente Clinton firmava il Child Pornography Prevention Act. Ciò ha vietato persino la pornografia infantile virtuale, che LolitaLa scena del sesso potrebbe essere considerata come tale, quindi Lyne ha filmato la realizzazione di tutte le scene discutibili nel caso in cui avesse bisogno di produrre prove in tribunale che il suo film rientra nei limiti della legge. Ovviamente, legale o no, il film è diventato una vendita difficile per il pubblico e non è riuscito a trovare una corretta distribuzione teatrale. Nel frattempo, dopo cinque anni, la Legge sulla prevenzione della pornografia infantile è stata decretata nel 2002 per essere troppo ampia.

Nazista commette stupro legale in Il lettore (Stephen Daldry, 2008)

Questo non è stato il primo film a raffigurare un ragazzo minorenne che fa sesso con una donna anziana, né è stato il primo a incitare le proteste riguardanti il ​​doppio standard di stupro legale quando il minore è maschio. Ma a causa della sua ulteriore controversia sul coinvolgimento di un ex nazista (Kate Winslet), la cui umanità è difesa attraverso le prime scene d'amore e di romanticismo del film, Il lettore fa parte di questo elenco invece di altri titoli (che a causa del doppio standard non sono nemmeno visti come controversi).

Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers