I 25 migliori film d'azione del 21 ° secolo, da 'The Dark Knight' a 'Kill Bill'

Guarda la galleria
46 foto

Molti film hanno una grande azione, ma ciò non li rende necessariamente film d'azione. Nel mettere insieme questo elenco, ci siamo orientati verso un modello più esclusivo che non includesse film con i piedi saldamente piantati nei generi drammatici o thriller, come l'idea di confrontare 'Zero Dark Thirty'. a “; Fast and the Furious ”; sembrava un esercizio inutile. Inutile dire che ci sono alcuni film che i fan di film d'azione professati potrebbero considerare degni di considerazione per qualsiasi sondaggio sui migliori film d'azione, ma dal 2000 non hanno tagliato la nostra panoramica dei migliori esempi.



trailer punisher netflix

I seguenti film sono stati esclusi da questo elenco non a causa della qualità, ma piuttosto del desiderio di confrontare le mele con le mele: 'Collateral', 'rdquo; “; La gravità, ”; 'The Revenant', ”; “; Old Boy (2003), ”; e “; Sicario. ”; Inoltre, i seguenti film d'azione sono stati squalificati esclusivamente in base al fatto che sono apparsi nella nostra lista di fantascienza e non volevamo fare il doppio tuffo: 'Rapporto sulla minoranza', ”; “; Attack the Block, ”; 'Edge of Tomorrow', ”; “; Inception, ”; " Dawn of the Planet of the Apes, ”; e “; l'host. ”;

Finalmente il successo travolgente di Wonder Woman ”; sottolinea sia la necessità di più registi femminili che supereroi, qualcosa che questa lista riflette tristemente. Ciononostante, i film d'azione hanno fatto un lavoro molto migliore rispetto alla maggior parte dei generi nel presentare le protagoniste femminili, e questa lista parla certamente di quella inclusività, a partire da tre dei primi cinque film. Invitiamo i lettori a condividere i propri preferiti nei commenti.



25. Star Wars: The Force Awakens ”; (2015)

'Star Wars: The Force Awakens'



Walt Disney Studios

Dopo che la Disney ha acquistato il franchise di Star Wars per $ 4 miliardi, J.J. Abrams ebbe il compito non invidiabile di riavviare il franchise da dove era terminato nel 1987 con 'Return of the Jedi' e raccogliere i pezzi da George Lucas, che distrusse la sua creazione con i tre prequel. Era un compito con così tante scatole contraddittorie verificare che macinare un singolo sarebbe stata una vittoria notevole, ma invece, Abrams ha schiacciato un doppio dal muro.

Utilizzando in modo intelligente i ritmi della trama riconoscibili dell'originale, Abrams ha introdotto una nuova generazione di personaggi - con il brillante casting fuori dagli schemi di Daisy Ridley, John Boyega, Oscar Isaacs e Adam Driver - mentre faceva servizio agli archi della storia di Luke , Han e Leia. Girando su un film e restituendo la produzione a quell'aspetto polveroso, il film si sente radicato nelle sue origini del 1977. Eppure la cosa più grande che Abrams ha portato sul tavolo è stata un gruppo di grandi scene d'azione. Incorpora gli spettacoli su larga scala richiesti da un moderno film in franchising, ma lo fa in un modo che fa avanzare il suo poliedrico film. Mentre vengono introdotti nuovi elementi nel nostro familiare mondo di Star Wars, l'azione chiarisce e costruisce la nostra connessione emotiva e la comprensione dei nuovi personaggi, piuttosto che lasciare lo spettatore chiedendosi chi spara a chi, o perché è importante. 'The Force Awakens' non lascia dubbi al riguardo. CO

24. 'Ong-Bak: Muay Thai Warrior'

“Ong-Bak: The Thai Warrior”

Magnolia Immagini

Quando nel 2004 la Magnolia Pictures ha acquisito 'Ong-Bak: Muay Thai Warrior' del regista thailandese Prachya Pinkaew, il presidente Eamonn Bowles ha osservato di aver 'visto il futuro del film d'azione, e il suo nome è Tony Jaa.' Incanalando lo stile di combattimento e la fisicità di Bruce Lee, Jackie Chan e Jet Li, Jaa ha presentato al pubblico alcune delle arti marziali più sbalorditive mai viste in un film con 'Ong-Bak', il cui titolo si riferisce a una statua di Buddha. Quando i ladri rubano la testa alla figura sacra, un giovane artista marziale (Jaa) viaggia dal suo villaggio natale a Bangkok per recuperarlo, affrontando un'intera rete di criminali lungo la strada. Il film ha generato due sequel e ha contribuito a lanciare la carriera di Jaa, portando a ruoli in una dozzina di film d'azione, tra cui 'Furious 7' e 'xXx: Return of Xander Cage'. -GW

23. “; Logan ”; (2017)

“Logan”

13 motivi per cui contraccolpo

Credito fotografico: Ben Rothstein

La voce di 'X-Men' di James Mangold si basa su un nuovo concetto: un film a fumetti realizzato per adulti. In un distopico 2029, la vita ha avuto il meglio di Wolverine (Hugh Jackman), che è diventato un guidatore di limousine ubriaco pieno di odio per se stesso. La cosa straordinaria del film è il modo in cui Mangold ha impregnato ogni pezzo del set d'azione con il suo studio del personaggio ricco di emozioni. Quando provocati in violenza, i coltelli di Wolverine perforano la carne umana in un modo che è allo stesso tempo uno sbocco catartico per la sua rabbia e un doloroso promemoria del sangue che non si laverà mai dalle sue mani. Il desiderio di Logan di sfuggire alla faccia della terra è complicato dalla sua promessa di mettere in salvo un mutante di 11 anni (Dafne Keen). Seguendo le convenzioni di un western, Mangold usa il paesaggio e l'ambientazione distopica arrugginita per raccontare la storia dell'ultimo viaggio elegiaco dell'eroe - esponendolo alla vita familiare che gli è stato negato e ripristinando un frammento di speranza - che culmina in un finale potente che è il risultato perfetto per la corsa di 17 anni di Jackman come personaggio. CO

22. “The Incredibles” (2004)

'Gli incredibili'

Buena Vista Pictures

Per quanto all'avanguardia e rivoluzionario come Pixar ha inaugurato l'era dell'animazione generata dal computer, il loro successo è sempre stato fondato su un approccio molto vecchio stile alla storia e al cinema. Le lotte di una famiglia normale si realizzano magnificamente nella storia di supereroi portati fuori dalla pensione. La sceneggiatura e la regia di Brad Bird sono eleganti e divertenti, con un perfetto tocco leggero comico, eppure ogni svolta rivela complicazioni quotidiane di cosa significhi essere un genitore, coniuge e fratello. In un'epoca in cui l'eccessiva dipendenza di CGI da molti film d'azione sul CGI, questo film - che abbraccia pienamente il divertimento del movimento cartoonesco esagerato - dimostra che i computer possono essere assolutamente utilizzati per creare una scena d'azione elettrizzante quando sono al servizio di un regista che racconta una storia, non uno studio che crea spettacolo. CO

21. 'Battle Royale' (2000)

'Battaglia reale'

Anchor Bay Films

Prima di The Hunger Games, ”; c'era questa storia giapponese di una classe di studenti delle scuole superiori scelta dal governo per prendere parte a un gioco annuale in cui devono combattere a vicenda fino alla morte fino a quando non c'è un sopravvissuto. I primi 30-40 minuti degli studenti che vanno da bambini stupidi in gita a diventare assassini sembrano delirio, poiché il film si rifiuta di ritirarsi e aggiungere un contesto più ampio. Le altre due enormi differenze tra 'Hunger Games' e 'Battle Royale': la brutale e frenetica rappresentazione della violenza giovanile e un senso di autocoscienza, che mescolati insieme creano uno strato unico e sottile di umorismo nero. Il regista Kinji Fukasaku non ha tentato di interpretarlo in modo sicuro, moralizzare o creare una metafora chiara con un messaggio più ampio. Se prendi “; Battle Royale ”; come un cupo commento sulla società o un duro inno punk all'adolescenza, questo film è fatto per spaventare ed eccitare. È esattamente il tipo di film che Quentin Tarantino avrebbe difeso, cosa che ha fatto nel 2012, definendolo il suo film preferito degli ultimi 20 anni, oltre a interpretare la giovane attrice Chiaki Kuriyama in 'Kill Bill' (ricorda la guardia del corpo della scolaretta di Lucy Lui). CO



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers