Il regista di 'Animal House' John Landis parla di 'Charles Manson al liceo' Origins, Cast e The Legacy Of The Comedy Classic

SF Sketchfest, il Comedy Festival di San Francisco, ospita una proiezione retrospettiva del 35 ° anniversario di John Landis'1978 commedia classica del college'La casa degli animali di National Lampoon'Il 6 febbraio. Dopo la proiezione ci saranno domande e risposte e una conversazione tra Landis e lo scrittore / comico, Carl Arnheiter. In previsione di questo evento, abbiamo avuto modo di chiacchierare con Landis sulla realizzazione di questa commedia fondamentale, oltre a una miriade di altri argomenti. Come chiunque abbia visto o sentito parlare Landis negli anni, sa di poterne parlare a lungo nulla. Il direttore di 'Luoghi di trading,''The Blues Brothers, ''Arrivando in America, ''Un lupo mannaro americano a Londra'E altri classici degli anni '80, la conoscenza enciclopedica del cinema di Landis Quentin Tarantino sembra un noob non appreso, e così, in vista della proiezione e della conversazione, abbatteremo la nostra chat con Landis per concentrarci solo su 'Animal House'. Altre storie del regista sempre loquace (e re di aneddoti) a venire.

Come è nata la “Casa degli animali”?
Era al Rivista Nazionale Lampoon, con cui non avevo nulla a che fare. Michael O'Donoghue, Doug Kenney e qualcun altro l'ha fondata. Venivano da Harvard. Ed eventualmente Matty Simmons comprato la rivista. Quindi Doug e Michael e l'altro ragazzo fecero molti soldi e Doug disse: 'Beh, penso che me ne andrò'. E secondo me Doug era il genio di quella rivista. Ci sono stati tre o quattro anni in cui hanno svolto un lavoro straordinario e Doug è stato uno dei ragazzi più straordinari che abbia mai incontrato.

Quindi la mia comprensione era che Doug si stava stufando della rivista e Matty Simmons stava andando fuori di testa perché sapeva che Doug era il cervello. Quindi disse: 'Doug, non sai che National Lampoon realizzerà un film?' E Doug disse: 'Oh davvero?' Ed è così che lo ha tenuto per un altro anno o due.



Doug ha scritto una sceneggiatura chiamata 'Ragazze Orgia Laser', Che non ho mai visto, tutto quello che so è che era inaccettabile. Matty stava lavorando con un giovane produttore di nome Ivan Reitman, che aveva prodotto uno degli spettacoli del National Lampoon Off-Broadway, e così questo ragazzo Ivan Reitman ha detto a Matty: 'Il modo per tenere Doug è fare un film'. Quindi è diventato il partner di Matty e hanno deciso di fare un film. 'Laser Orgy Girls' non funzionava, quindi hanno portato Harold Ramis, che era di Second City. Devi ricordare che era prima 'Saturday Night Live' e 'Lemmings, 'Lo spettacolo nazionale di Lampoon Off-Broadway su Woodstock. Devi guardare chi c'era dentro - erano persone della Seconda Città di Chicago e Toronto e poi di Lampoon, perché c'era un programma radiofonico del National Lampoon che John Belushi era un produttore di. E 'Lemmings' era John Belushi, Chevy Chase, Christopher Guest. Questo è anni prima 'Saturday Night Live! ”

Ad ogni modo, il punto è che Harold e Doug hanno scritto una sceneggiatura che era fondamentalmente 'Charles Manson al liceo'. L'ho letto e conteneva alcune cose geniali, ma era troppo scandaloso. Probabilmente potrebbe essere realizzato ora. Ma aveva una delle mie aperture preferite di un film di sempre. L'esterno di quella prigione e la telecamera si spostano in questa prigione della fortezza e attraverso le spesse mura e giù per i corridoi ed è questa fortezza brutale per tenere dentro la gente e vai sempre più in profondità in questa prigione della fortezza fino ad arrivare a questo pesantemente sbarrato porte e in una porta imbottita in una cella imbottita e nell'angolo c'è quest'uomo in una giacca dritta e ti muovi sempre più in profondità finché non vedi che è Charles Manson con i capelli e la svastica incisa sulla fronte. E guarda la telecamera e dice: 'Fa caldo qui o sono pazzo?' E 'continuato da lì.

come seguire gli estranei

Quando Doug e Harold hanno scritto la sceneggiatura, Matty ha detto: 'Merda!' Così ha detto: 'Non puoi avere tutta questa roba da gangster. Mettilo al college! ”[Ride] E a quel punto hanno portato Chris Miller, perché Chris Miller ha scritto un'intera serie di pezzi per National Lampoon sulle sue esperienze di fraternità a Dartmouth. Così erano tutti nelle scuole della Ivy League nel 1962 e hanno scritto 'Animal House'. La sceneggiatura originale, che ho letto, era, come il National Lampoon, molto divertente ma molto elitaria, razzista, antisemita - tutti i segni distintivi di Lampoon . Per molti anni a nessun ebreo o nero fu permesso di far parte dello staff di Harvard Lampoon. Ma la sceneggiatura era terribilmente divertente e Ivan era molto gung-ho e l'ha frustata in tutti gli studi.

Vengo da Los Angeles. Sono un abbandono scolastico. Non potrei essere meno Ivy League. Ho iniziato a lavorare a 20esimo Century Fox nella mailroom e sono stato in Europa per anni a lavorare sui western. Ho una traiettoria molto diversa rispetto a quei ragazzi. Quindi a quel tempo, nel 1977, ho realizzato due film: nel 1971 ho realizzato il mio primo film, 'schlock', Quindi attraverso un'altra strada tortuosa ho fatto'Kentucky Fried Movie. ”Abbiamo realizzato questo film di scenette che abbiamo girato per mezzo milione di dollari per 20 giorni. La sceneggiatura era Catherine Wooten e il suo ragazzo a quel tempo lo era Sean Daniel È venuto in studio e ha visto il mio montaggio di 'Kentucky Fried Movie', e mi hanno assunto. Per darti l’idea dell’importanza del film per lo studio, è stato che il budget finito di “Animal House” era di $ 2,3 milioni. Il prossimo film più economico che universale fatto quell'anno era di $ 8 milioni. Lo stavano spendendo per 'Kojak' Episodi.

È folle.
Sono stato assunto per svilupparlo, sostanzialmente per supervisionare la riscrittura. La visione iniziale degli scrittori era che mi vedevano come questo 'ragazzo di Hollywood' dalla costa. Questa sceneggiatura è loro e la sceneggiatura ha finalmente ottenuto il merito, ma il mio grande contributo è stato: tutti nel film non possono essere un maiale. Devi avere dei bravi ragazzi e dei cattivi. Le fraternità per me erano grottesche. Una delle ironie di 'Animal House' era che il sistema greco stava morendo e il film uscì e lo riportò enorme. Stava morendo perché erano gli anni '60 e '70 e considerato quadrato e disordinato e inquietante e 'Animal House' lo riportò indietro.

globi d'oro rapsodia della Boemia

Rispetto davvero e mi piacciono quei ragazzi ma Harold [Ramis] è ancora incazzato con me, perché ha scritto il personaggio di Boon [alla fine interpretato da Peter Riegert] per se stesso ma aveva 28 anni e il resto del cast aveva 19 anni. Sarebbe sembrato il padre di Katie. È divertente - quando ha aperto Harold mi ha chiamato e mi ha detto: 'Ci hai fottuto!' Ma circa una settimana dopo c'è stato un grande articolo sul New York Times intitolato 'The Writers of 'Animal House' 'e il ragazzo aveva ragione Là! Ma dovrebbe essere. Perché è una sceneggiatura davvero nitida.

Si è mai parlato di Reitman alla regia?
Voleva disperatamente dirigerlo. Avevo realizzato un film a basso budget chiamato 'Schlock' e aveva realizzato un film a basso budget in Canada chiamato 'Ragazze Cannibali. ”È protagonista Andrea Martin e Eugene Levy. Penso che sia nuda. Quindi entrambi abbiamo realizzato un piccolo film a basso budget, ma lo studio per qualsiasi motivo non lo avrebbe assunto. So che Ivan ne fu molto infelice, e per un po 'ne ho sofferto. E suo figlio, che ora è un regista di grande successo da solo, è nato durante 'Animal House'. Quindi Ivan è stato lì solo per una delle quattro settimane. L'altra volta era a Montreal con il futuro Jason Reitman. E ha portato il bambino sul set!

E il cast?
Gli scrittori conoscevano tutti questi ragazzi - hanno scritto la parte di Otter per Chevy Chase [Tim Matheson ha recitato la parte]. Hanno scritto la parte di Bluto per John Belushi. Ora questa è stata la prima stagione di 'Saturday Night Live' e non è stato uno show di successo, ma è stato un grande successo e aveva una cache enorme. John e Chevy erano stelle di successo. E così durante la seconda stagione stavamo girando. Il pendolarismo di Belushi, il che era fantastico - si sarebbe esibito sabato sera, domenica mattina sarebbe volato a San Francisco, da San Francisco avrebbe volato a Portland, e poi avrebbe fatto le due ore di auto a Eugene, Oregon. Andava a Eugene la domenica sera, giravamo lunedì, martedì, mercoledì, lavorava di giorno, tenevamo gli occhi rossi a New York, le prove per sabato sera, poi ripetevamo tutto. E lo ha fatto per quattro settimane.

lancia programmi TV

Hai avuto idea che avrebbe un tale impatto culturale?
Ascolta, ho girato molti film di successo e non hai idea di cazzo. Tutti lavorano al cinema allo stesso modo. Mia moglie, la brillante costumista Deborah Nadoolman, che ha disegnato i costumi di 'Animal House', ha disegnato '1941'Per Steven Spielberg e subito dopo 'predatori dell'arca perduta. '' 1941 ', il suo lavoro è geniale,' I predatori dell'arca perduta 'il suo lavoro va bene, ma' I predatori dell'arca perduta 'era un quadro difficile e di basso budget. Ovviamente ora è questo punto di riferimento culturale, ma tutti coloro che hanno lavorato al film si sono trovati benissimo. Quindi non lo sai mai. E i tuoi crediti, sono solo i film di successo che contano. E, come sapete, il successo di un film ha a che fare con la fortuna, i tempi, il marketing e lo zeitgeist. Così tanti grandi film falliti e così tanti cattivi film sono stati grandi successi. Quindi non lo sai mai.

Puoi parlare del punteggio di 'Animal House?'
Le vere due innovazioni di 'Animal House', di cui la gente non parla mai, che ha avuto un grande impatto … Sono andato a scuola con Peter Bernstein, di cui era padre Elmer Bernstein. Elmer mi ha portato a vedere Gli scarafaggi all'Hollywood Bowl quando avevo 15 anni. Quindi ho conosciuto questo ragazzo. E la mia intenzione era quella di segnare il film drammaticamente. La convention è stata un punteggio da commedia. Il grande Henry Mancini, con il suo punteggio per 'La Pantera Rosa, 'Era la musica commedia. Quello era lo stile ed era lo stile dagli anni '30, ma volevo segnarlo come dramma diretto. E ricordo il capo della musica a universale, quando ho detto che avrei voluto segnare Elmer Bernstein, mi ha guardato e ha detto: 'Elmer Bernstein? Non risponderà alla tua chiamata. 'E ho pensato,' Oh sì, fottiti! 'Così ho chiamato Elmer e gli ho detto quello che volevo e ha fatto un ottimo lavoro. E quello è diventato lo stile.

L'altra cosa, che ho iniziato in 'Kentucky Fried Movie', è che la commedia è più divertente quanto più è recitata. Non intendo necessariamente dritto come nel drammatico, ciò che intendo è che il personaggio deve essere sincero. Deve essere giocato dritto. Quindi gli attori, che non sono noti per la commedia, fanno la commedia in modo brillante. E così volevo, per il preside, Jack Webb, Ho pensato che sarebbe stato geniale. Ho finito per assumere John Vernon, che era il cattivo di 'Il fuorilegge Josey Galles. ”Lo studio è stato furioso con me per il mio cast. Quando sono andato a New York, ho scelto il cast Tommy Hulce fuori da 'Amadeus, ' Mark Metcalf fuori da 'streamers“&Hellip; Kevin Bacon e Karen Allen non avevano fatto nulla, erano bambini! Lo studio ha detto: 'Ottieni Chevy Chase e John Belushi o stiamo chiudendo la foto'.

All'epoca non lo conoscevo ma non volevo Chevy Chase perché in quel momento sentivo che volevi accettare queste persone come personaggi. Ogni sabato sera Chevy Chase guardava la telecamera e diceva: 'Sono Chevy Chase e tu no.' Ha interpretato Chevy Chase in tutto ciò che ha mai fatto. Non volevo quello. Alla fine Belushi accettò di farlo, anche se pensava che la parte fosse troppo piccola, principalmente perché gli mostrai 'Kentucky Fried Movie' e adorava il pezzo 'Fistful of Yen'. La linea di fondo era che lo studio alla fine mi ha chiamato e ha detto: 'John, prendici una fottuta star del cinema e ti stiamo chiudendo.' Ed è così Donald Sutherland è finito nel film.

Era una grande stella all'epoca. L'ho incontrato su 'MISCUGLIO'Quando ero un ragazzo di posta. Stava girando 'Invasion of the Body Snatchers'Per Philip Kaufman e l'ho chiamato e gli ho detto: 'Devi farlo per me'. Ha lavorato due giorni al film e la storia è che lo studio gli ha offerto $ 35.000 e 15 punti netti. Mi ha chiamato e ha detto: 'John, è Universal - non posso farlo, devono pagarmi.' Alla fine ha finito per guadagnare $ 50.000 per un giorno di lavoro (mi ha promesso tre giorni) e nessun punto. 15 punti netti in 'Animal House' entro il 1980 valevano 19 milioni di dollari. Ne parla ancora. Quindi mi ha fatto questo favore e gli sono debitore. Nella sceneggiatura c'era la scena del fumo di sigaretta e la scena con Katie e il giorno in cui ho detto che dovevamo avere una scena che gli mostrasse l'insegnamento e quella meravigliosa scena in cui lo vediamo insegnare a Milton è stata Doug Kenney, come l'indirizzo di Gettysburg, sul retro di una busta.

Per biglietti e orari, visita il sito Sketchfest.

Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers