Recensione di 'Anne of Green Gables': le lentiggini finte e il ghiaccio sottile non possono fermare l'eroina irrefrenabile del Canada

Julia Lalonde come Dianna Barry e Ella Ballentine come Anne Shirley, “Anne of Green Gables”



film sugli uccellini

PBS

Le finte lentiggini di Anne Shirley devono andare.



Di tutti i difetti in PBS ’; 'Anne of Green Gables', ”; questi sono i più abbaglianti e, beh, in faccia. I punti spiccano in netto contrasto con la carnagione chiara dell'attrice Ella Ballentine, e in ogni scena lo spettatore viene spesso sorpreso a meravigliarsi delle lentiggini. uniformità invece di prestare attenzione al dialogo o all'azione.



LEGGI TUTTO: Rachel McAdams ti sta leggendo 'Anne of Green Gables' La tua fantasia diventa realtà - Ascolta

È quindi una testimonianza dei talenti di Ballentine che è in grado di superare quelle distrazioni e presentare una Anne Shirley molto affascinante, vivace e loquace, l'orfana letteraria resa famosa nei romanzi dei bambini di Lucy Maud Montgomery. Questa capacità è in linea con l'eroina stessa, che si lamenta sempre melodrammaticamente dei suoi capelli rossi e del suo aspetto semplice, ma non può proprio impedirsi di celebrare le bellezze della natura e delle gioie della vita. Non è necessario ricordare ad Anne di essere nel momento. È una sensuale nella definizione più vera della parola, e la scena in basso in cui assaggia il gelato per la prima volta è un perfetto esempio della sua natura solare e riconoscente:

È qui che eccelle l'ultimo adattamento dell'amato classico. Ballentine dà una svolta decisiva all'eroe irrefrenabile ed è una buona lamina per gli anziani fratelli che la accolgono. Martin Sheen è il piuttosto felice ma umile Matthew Cuthbert, mentre Sara Botsford si esibisce in una simpatica interpretazione come la sua severa ma segretamente dolce sorella Marilla.



Sebbene l'amicizia tra Anne e Matthew sia istantanea, il regista John Kent Harrison si prende il suo tempo per costruire con cura il rapporto tra Marilla e Anne all'inizio del film. Si sofferma in particolare sul viso di Marilla in modo che catturiamo ogni contrazione e ammorbidimento del suo sguardo per rivelare come si sente quando Anne sta descrivendo l'abuso e l'abbandono che ha vissuto nel suo passato.

LEGGI DI PIÙ: ‘ Anne of Green Gables ’; Riavvio di Netflix: 8 cose essenziali che chiediamo di vedere

Il resto del film, tuttavia, sembra affrettato. Forse nel tentativo di recuperare il tempo perduto, Harrison si avventura nell'avventura dopo avventura in un diluvio episodico che non consente agli attori, e tanto meno agli spettatori, di provare davvero qualcosa. Gli alti e i bassi non sono guadagnati e non hanno una continuità apparente. Anche la scena con le famose maniche a sbuffo cade piatta. È tutto un tipo di pasticcio felice e dolce che si lega alla fine.

Sara Botsford come Marilla Cuthbert, Ella Ballentine come Anne Shirley e Martin Sheen come Matthew Cuthbert, 'Anne of Green Gables'

PBS

E ora passo alla parte della recensione in cui come 'Anne of Green Gables' rdquo; purista, sarò fastidioso con le lamentele nitide. In primo luogo, Sheen è un attore veterano che trasuda carisma in questo ruolo … ma quasi troppo. Matthew Cuthbert dovrebbe essere timido, taciturno e estremamente imbarazzante, specialmente con donne che non sono sua sorella. La versione di Sheen è solo un po 'troppo piena di energia e spirito. È fantastico, ma non è Matthew.

non bussare due volte al trailer

Julia Lalonde ha il problema opposto come Anne ’; s “; seno amico ”; Diana Barry. L'attrice trasmette la dolce disposizione necessaria, ma non è né dai capelli corvini né grassoccia. Per un adattamento che fa di tutto per dare finte lentiggini e capelli rossi tinti alla sua stella bruna, non potrebbero non cercare tinture per capelli neri almeno per Diana 'allowfullscreen =' true '>

Ha disegnato Haytaoglu nei panni di Gilbert Blythe e Ella Ballentine nei panni di Anne Shirley, 'Anne of Green Gables'

PBS

Anche gli elementi della storia sono problematici, e ciò può essere dovuto alla decisione di dividere il romanzo in tre film, con Anne di Green Gables: The Good Stars. e “; Anne of Green Gables: Fire and Dew ”; pronto per essere rilasciato nei prossimi due anni. Questo purtroppo ha creato la necessità di finali fabbricati e mescolando eventi di firma che i fan sicuramente mancheranno, come alcune delle storie riguardanti Gilbert Blythe. La produzione includeva anche un incidente in cui Anne cammina letteralmente su ghiaccio sottile (visto nel trailer alla fine di questa storia), che non era canonico. È sconcertante poiché il materiale sorgente ha molti exploit tra cui scegliere che sono molto più coinvolgenti e dimostrano meglio l'immaginazione e lo spirito di Anne.

Detto questo, questo adattamento potrebbe risentire rispetto al romanzo e alla miniserie iconica degli anni '80, ma è ancora divertente per le vacanze in famiglia. Con Netflix e CBC che collaborano a una versione più scura della serie chiamata “; Anne, ”; in uscita nel 2017, questo è un piacevole aperitivo fino a quando non arriva quel baldoria.

film noir moderno

Grado: B-

Guarda il trailer ufficiale di 'Anne of Green Gables' qui sotto.

& Anne di Green Gables ”; va in onda il Giorno del Ringraziamento, giovedì 24 novembre alle 20:00 su PBS.



Rimani aggiornato sugli ultimi film e notizie TV! Iscriviti alla nostra newsletter via email qui.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers