I migliori film neri americani del 21 ° secolo, da 'Straight Outta Compton' a 'Black Panther'

'Barbershop', 'Black Panther', '12 Years a Slave', 'Moonlight', 'Django Unchained' e 'Love & Basketball'

Moviestore / REX / Shutterstock, Marvel / Disney / Kobal / REX / Shutterstock, Snap Stills / REX / Shutterstock, David Bornfriend / Kobal / REX / Shutterstock, Columbia / The Weinstein Compaany / Kobal / REX / Shutterstock, Moviestore / REX / Shutterstock

Le voci nere sono sempre state essenziali per il cinema americano, ma sono particolarmente potenti quest'estate, con due emozionanti uscite in uscita: 'Sorry to Bother You' di Boots Riley e 'BlacKkKlansman' di Spike Lee hanno impressionato i critici e amplificato il battito pulsante dell'identità nera la politica, mentre distorce quelle persone e istituzioni che ostacolano il progresso sociale ed economico nero. Sebbene molto diversi nel tono e nella tecnica, fanno eco a temi simili: disillusione politica dei neri americani, lotta per standard più elevati e pressione per mantenere una versione autentica di se stessi.



Con queste potenti idee che si svolgono nei cinema di tutto il paese, siamo arrivati ​​all'occasione perfetta per esaminare i migliori film neri americani del 21 ° secolo.

Guillermo del Toro Golden Globes

Da storie famose e spettacoli di riferimento a commedie culturalmente rilevanti e registi iconici, ognuno di questi film ha modellato il panorama del cinema nero in quello che è oggi. Dee Rees, Ava DuVernay, Ryan Coogler, Barry Jenkins e Jordan Peele sono solo alcuni dei registi che i nostri critici hanno scelto per il riconoscimento; leggi tutte le nostre scelte classificate di seguito. Abbiamo applicato un ampio criterio, inclusi entrambi i film con registi neri e altri con personaggi neri. -Jacqueline Coley

25. 'Ray'

Jamie Foxx in 'Ray'

Universal / Kobal / REX / Shutterstock

Nel mondo dei film biografici, ci sono spesso impressioni, accenti e spettacoli ispirati o che rispecchiano gli individui reali. Poi ci sono alcune trasformazioni in cui gli attori diventano sinonimo dei loro soggetti. Quando manierismi, dialoghi e movimenti diventano così indistinguibili, non è più solo recitazione; è un possesso - come se l'anima della persona fosse stata evocata dal cielo e l'attore avesse fornito l'incarnazione fisica per raccontare la storia qui sulla terra.

Questo è stato il caso della svolta di Jamie Foxx nel ruolo del leggendario crooner Ray Charles nel film 'Ray' di Taylor Hackford. I film biografici della musica moderna possono venire fuori come bobine di luci guidate da jukebox senza risonanza o sfumature sugli artisti sfaccettati al loro centro . La regia di Hackford e la sceneggiatura di James L. White hanno creato un inno sinfonico alla vita e all'eredità di Ray Charles. La prestazione straziante e talvolta esilarante della Foxx è il ritornello ossessivo. Non c'era dubbio su chi stesse tornando a casa con il trofeo del miglior attore alla 77a cerimonia degli Oscar, ma nessuno avrebbe potuto prevedere come Foxx avrebbe portato tutti a guardare fino alle lacrime con il suo sentito discorso di accettazione. -JC

24. 'Recinzioni'

Denzel Washington e Viola Davis in 'Recinzioni'

David Lee / REX / Shutterstock

Per la sua terza uscita da regista (dopo 'The Debaters' e 'Antwone Fisher'), Denzel Washington ha aggirato i rischi di 'aprire'. una commedia inseguendo emozioni oneste. Il due volte vincitore del premio Oscar ha interpretato l'adattamento cinematografico del dramma per famiglie di Pittsburgh degli anni '50 di August Wilson 'Fences'. sia come regista che scontento dell'ex giocatore di baseball Troy Maxson, ricongiungendosi con la sua compagna di Tony Winway nel 2010, interpretata da Tony Tony, nel ruolo di sua moglie Rose. Washington ha detto a Davis due cose sul luogo di Pittsburgh: 'Non dimenticare l'amore,' e “; fidati di me. ”; Quindi Davis è andato alla grande, lasciando che Troy ce l'abbia quando dice a sua moglie di 18 anni che è stato infedele. L'attore cinematografico debuttante Jovan Adepo ('I resti') brilla in una scena chiave come il giocatore di football del liceo Cory, che è schiacciato quando suo padre gli dice di lasciare la squadra e riprendersi il lavoro in un negozio di alimentari. 'Come mai non mi sono mai piaciuti'>

23. 'Straight Outta Compton'

Aldis Hodge, Neil Brown Jr., Jason Mitchell, O'Shea Jackson Jr., Corey Hawkins in 'Straight Outta Compton'

Moviestore / REX / Shutterstock

Per raccontare la storia dell'ascesa (e della caduta) di uno dei più grandi gruppi rap della storia - N.W.A., i cui membri includevano Eazy-E, Ice Cube e Dr. Dre - non c'era persona migliore del regista F. Gray Grey. Dopotutto, non solo è cresciuto nella zona di South Los Angeles dove ha iniziato il gruppo, ma ha anche iniziato la sua carriera come regista di video musicali, e aveva lavorato con Ice Cube, il dottor Dre e altri artisti durante quell'epoca. Quindi, quando il film è uscito, aveva tutto ciò che i fan volevano vedere e altro ancora. Ha avuto la benedizione del gruppo originale di usare la loro musica, le grandi esibizioni dei tre protagonisti - i nuovi arrivati ​​relativamente Jason Mitchell, Corey Hawkins e il figlio di Ice Cube 'O', Shea Jackson, Jr. - e un livello di energia così alto che il pubblico risuonava con ogni scena e canzone.

Con tre fine settimana consecutivi come il film numero uno degli Stati Uniti e oltre $ 200 milioni al botteghino globale, il film è stato più che un successo commerciale: è il biopic musicale più redditizio di sempre. Purtroppo, il film di Gray non ha ricevuto le meritate nomination agli Oscar per il miglior film o le sue interpretazioni, una svista che ha contribuito a diffondere #OscarSoWhite. -Wilson Morales

22. 'Barbershop'

Cubetto di ghiaccio in 'Barbershop'

Moviestore / REX / Shutterstock

Sono Heath Ledger 2017

Questa commedia drammatica, con Ice Cube, Cedric the Entertainer, Eve e Michael Ealy, ha prodotto un film divertente e piacevole, che ha portato a un dialogo con un alto senso di realtà a cui la gente poteva relazionarsi. Molto prima dei talk show come 'Meet the Press', c'era sempre un barbiere in cui le persone andavano e si occupavano di qualsiasi argomento di conversazione. Cube interpreta Calvin, proprietario dell'ex barbiere di Chicago di suo padre. Coloro che lavorano lì per una famiglia, anche se alcuni non stanno tirando il loro peso. Durante le battute non-stop e il dramma monetario, Calvin deve scoprire dentro di sé se ha la forza di tenere a galla gli affari quando si vendono i suoni più facilmente. I suoi 77 milioni di dollari al botteghino hanno portato a un franchising: due sequel ('Barbershop 2: Back in Business', 'Barbershop: The Next Cut') e uno spinoff ('Beauty Shop') per Queen Latifah. -WM

21. “Prezioso”

Mo’Nique in 'Precious'

Moviestore / REX / Shutterstock

Quando discutono di comici che sono diventati attori drammatici, vengono in mente i vincitori dell'Oscar Robin Williams e Jamie Foxx, così come i nominati Jim Carrey e Steve Carell. Ma nessuno ha avuto una trasformazione più estrema di Mo ’; Nique per “; Precious. ”; Basato sul romanzo di Sapphire del 1996, Push ”; e diretto da Lee Daniels, il film la interpreta nei panni di Mary, una madre infernale di Harlem che abusa sessualmente della figlia adolescente analfabeta (la nuova arrivata Gabourey Sidibe). Precious, sempre vittima di bullismo, ha vissuto una vita di traumi continui, culminata quando apprende che suo padre le ha dato l'HIV. Ma attraverso la gentilezza di un'insegnante (Paula Patton), un'assistente sociale (Mariah Carey) e un'impiegata dell'ospedale (Lenny Kravitz), inizia ad acquisire la propria agenzia, finendo per separare i legami con Mary per diventare lei stessa un genitore responsabile.

Il team di produzione del film straziante comprendeva Oprah Winfrey e Tyler Perry, entrambi sopravvissuti vocali all'aggressione sessuale. Mo & Ns ha vinto un Oscar, mentre una fiorente carriera televisiva ('The Big C', American Horror Story, 'Empire' ha atteso Sidibe). Oggi, i suoi personaggi posseduti da se stessi raramente sono mai le vittime. -JM

20. 'Tangerine'

Mya Taylor e Kitana Kiki Rodriquez in 'Tangerine'

gas promettente accoppia alcune scene

Magnolia

Sin-Dee Rella ha trascinato quella ragazza per i capelli dal flophouse al West Hollywood Donut Time con una scarpa alla vigilia di Natale. Devo confessare, la prima volta che ho visto quel momento, ho urlato. Era così semplice, eppure così reale. Quel sapore autentico è il motivo per cui un film così semplice come 'Tangerine' può lasciare un segno indelebile sul pubblico. Sin-Dee Rella di Katina Kiki Rodriguez è una delle femmine più impavide che abbia mai visto sullo schermo, e mi sorprende ancora che non fosse più presente nella conversazione dei premi di quell'anno. So che una prostituta transgender non ne colpirà alcuni in quanto tale, ma per me è proprio questo: senza paura.

In apparenza, il film di Sean Baker è una semplice fetta di storia di vita bassa sull'emancipazione femminile: una protagonista fresca di prigione, che cerca di rintracciare il suo fidanzato ribelle e la donna cis di genere con cui ha tradito non sembra un veicolo per difendere chiunque. Ma sotto c'è una storia sull'amicizia e una rara occhiata ai margini davvero invisibili del paesaggio urbano. Girato interamente su un iPhone utilizzando principalmente attori sconosciuti e per la prima volta a meno di $ 100.000, il film è una testimonianza della genialità di Baker. -JC

Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers