Chris Pratt attaccato per aver inviato 'Preghiere' a Kevin Smith; James Gunn suona su Backlash

Chris Pratt e James Gunn

Invision / AP / REX / Shutterstock

Chris Pratt sta affrontando un contraccolpo da parte degli utenti dei social media dopo aver pubblicato un tweet in cui ha inviato 'preghiere' a Kevin Smith a seguito di un infarto. Pratt ha scritto che i 'Clerks' di Smith lo hanno ispirato quando era al liceo e ha incluso la frase 'pregare per te'. Smith ha subito un attacco di cuore il 25 febbraio a seguito di una commedia in California. Il regista ha detto che è quasi morto.



Molti utenti di Twitter hanno risposto con rabbia ai desideri di Pratt, deridendo il fatto che stesse 'pregando' per Smith. Il contraccolpo ha citato i politici che hanno inviato preghiere e pensieri ai sopravvissuti alle sparatorie al liceo di Parkland, in Florida, mentre in realtà non tentavano di imporre modifiche alle leggi sul controllo delle armi. James Gunn, regista di Pratt nei film 'Guardiani della galassia', è subito arrivato in difesa dell'attore. In un lungo thread di Twitter, Gunn ha tentato di spiegare le differenze tra la connotazione di 'pregare' in questi due esempi.

faro di Willem Dafoe

'Penso che la gente fraintenda la reazione contro' pensieri e preghiere ', ha scritto Gunn. “Non c'è nulla di sbagliato nell'inviare qualcuno pensieri positivi e preghiere. Ma quando questo è accoppiato con l'inazione quando l'azione andrà a beneficio della situazione, è vuota. '

'Se stai offrendo Parkland a sparare preghiere ai sopravvissuti, ma non sei disposto ad affrontare i problemi della violenza armata in questo paese in modo pratico, quelle preghiere sono vuote', ha continuato. “Ma nessuno si aspetta che Chris Pratt si faccia da parte dai dottori per eseguire interventi chirurgici al cuore su Kevin Smith. Né Kevin ha bisogno di Chris per pagare le sue spese mediche. Quindi penso che le sue preghiere siano apprezzate e di tutto ciò che può fare ”.

Puoi leggere la difesa di Gunn nell'intera discussione di Twitter qui sotto. Il regista si riunirà con Pratt in un terzo film di 'Guardiani'.

Quindi ho appena letto il tweet di Chris Pratt a Kevin Smith dicendo che avrebbe pregato per lui e ho fatto l'errore di leggere i commenti, molti dei quali vanno su Chris per aver detto che avrebbe pregato. Penso che le persone fraintendano il contraccolpo contro 'pensieri e preghiere'. (filo)

- James Gunn (@JamesGunn), 26 febbraio 2018

2 Non c'è niente di sbagliato nell'inviare qualcuno pensieri positivi e preghiere. Ma quando questo è accoppiato con l'inazione quando l'azione gioverà alla situazione, è vuota.

Tom Holland, uomo ragno gay

- James Gunn (@JamesGunn), 26 febbraio 2018

3 Se stai offrendo a Parkland di sparare preghiere ai sopravvissuti, ma non sei disposto ad affrontare i problemi della violenza armata in questo paese in modo pratico, quelle preghiere sono vuote.

- James Gunn (@JamesGunn), 26 febbraio 2018

4 E se hai intenzione di offrire preghiere alle persone che soffrono a Puerto Rico, potresti considerare di aggiungere un link per una donazione o di invitare i tuoi rappresentanti ad agire, oltre a quelle preghiere. Le preghiere da sole non cambieranno il mondo.

- James Gunn (@JamesGunn), 26 febbraio 2018

5 Ma nessuno si aspetta che Chris Pratt si tolga di mezzo i dottori ed esegua un intervento al cuore su Kevin Smith. Né Kevin ha bisogno di Chris per pagare le sue spese mediche. Quindi penso che le sue preghiere siano apprezzate e di tutto ciò che può fare.

- James Gunn (@JamesGunn), 26 febbraio 2018

6 Non sto twittando questo per difendere Chris: è un ragazzo grande e può prendersi cura di se stesso. Ma per me, personalmente, la preghiera e la meditazione sono grandi benefici per la mia vita e mi aiutano a navigare attraverso questo mondo, e non voglio dissuadere gli altri che trovano utili queste cose.

era emily dickinson gay

- James Gunn (@JamesGunn), 26 febbraio 2018

7 Onestamente non farei quello che sto facendo né nella mia carriera, né nel parlare di questioni politiche, se non fossi guidato lì attraverso preghiere e meditazione. Mi sento fortunato ad avere questi strumenti.

- James Gunn (@JamesGunn), 26 febbraio 2018

8 Non credo che ciò significhi che devi pregare. Non lo faccio. Ci sono molti modi per navigare in questa vita. Il mio è solo uno di questi. La preghiera non è per tutti ma, di fronte all'impotenza, è spesso intesa come un riconoscimento che ci interessa (e ci preoccupiamo tutti di @ThatKevinSmith).

- James Gunn (@JamesGunn), 26 febbraio 2018

missione moviepass impossibile

9 Se sarò mai malato, accetterò con gratitudine tutti i tuoi pensieri e preghiere. E non sarò così grato per un fan a caso che ha abbattuto il mio dottore e mi ha fatto eseguire il suo marchio di chirurgia del culo. Ti amo tutti. Buona settimana.

- James Gunn (@JamesGunn), 26 febbraio 2018

Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers