Colin Trevorrow diventa brutalmente onesto sul 'Libro di Henry' bombardato dai critici: 'La reazione è stata dannosa'

Colin Trevorrow



Rob Latour / Variety / REX / Shutterstock

Pochi film negli ultimi due anni hanno affrontato una reazione critica tanto viziosa quanto 'The Book of Henry'. Il dramma familiare, un progetto di passione per 'Jurassic World' e il regista di 'Safety Not Guaranteed' Colin Trevorrow, è stato più o meno lo zimbello del film indipendente nell'estate 2017, con la critica sconcertata dai suoi cambiamenti di tono e dai colpi di scena ridicoli. Quasi un anno dopo l'apertura nei cinema, Trevorrow si è aperto sull'accensione in un'intervista con Uproxx.



'È stato doloroso. Ma, sai, la vita è piena di dolore e tutti sperimentiamo la perdita ', ha detto Trevorrow. “Non tutti noi dobbiamo vederlo suonare online, ma quello è il concerto. E mi sento in America proprio ora, il tuo dolore è un'esca. Sai, il tuo dolore è cliccabile. E i miei figli lo hanno sentito, mia moglie l'ha sentito. Ma, sai, ci sono momenti nella tua vita in cui i tuoi figli vedono che sei caduto. E guardano, aspettando di vedere se ti alzi. E come gestirai il fallimento insegnerà loro come gestirlo da soli. '



Trevorrow ha dichiarato di non 'criticare' i critici per essersi lamentati della storia. “The Book of Henry” vede Jaeden Lieberher come un bambino di 11 anni che si unisce a sua madre (Naomi Watts) e al fratello minore (Jacob Tremblay) per salvare un vicino in difficoltà. Numerosi elementi della trama sconcertarono i critici, tra cui Henry di Lieberher a cui era stato diagnosticato un tumore al cervello e che morì alla fine del primo atto e la rivelazione dell'omonimo libro, che è essenzialmente una guida per la madre e il fratello di Henry per uccidere un molestatore sessuale.

Leggi di più: Colin Trevorrow rompe il silenzio su Star Wars: Episodio IX ’; Esci dicendo che lui &Lsquo; Cherish ’; il tempo che ha trascorso sul sequel

“Il film [fa impazzire]. Il nostro mondo è follemente folle e il nostro ciclo di notizie si trasforma ogni giorno in modo brusco che sembra del tutto surreale ', ha detto Trevorrow. “E quel film mi è sembrato come mi sono sentito negli ultimi due anni: sono semplicemente infuriato da questi eventi che non riesco a smettere e, a volte, mi sento come se stessi perdendo la mia bussola mentre provo a gestirli. E così era solo la storia che volevo raccontare nel 2015 mentre ci dirigevamo a quelle elezioni. È proprio come mi sembrava il mondo. '

Trevorrow ha continuato definendo la risposta al film 'dannosa' e 'devastante'. Il regista ha detto che la cosa più brutta è stata il fatto che il film fosse un'impresa gigantesca che ha richiesto centinaia di membri dell'equipaggio che si sentivano 'così seriamente bravi con quello che erano ”. Mentre Trevorrow comprende le recensioni negative, sostiene il suo tentativo di realizzare un film socialmente rilevante.

'Ho girato un film su come tenere uomini predatori in posizioni di potere responsabili di aggressione, e questo è un argomento scomodo di cui parlare', ha detto Trevorrow. 'Ma ne stiamo parlando ora e stiamo ascoltando e spero che la risposta negativa non scoraggerà altri cineasti dal raccontare queste storie, perché dobbiamo ascoltarle, sia nella vita che nell'arte'.

'Il libro di Enrico'

ACohen Rosa / Funzioni di messa a fuoco / Kobal / REX / Shutterstock

Due anni prima dell'apertura di 'The Book of Henry' nelle sale, Trevorrow ha ottenuto il concerto per la regia di 'Star Wars: Episodio IX'. L'assunzione del regista è stata annunciata un paio di mesi dopo che 'Jurassic World' è diventato uno dei film più grandi del mondo. Nel settembre 2017, meno di due mesi dopo l'apertura di 'Henry', Trevorrow è stato tolto dal tentpolo Lucasfilm. Le voci circolavano all'epoca in cui la risposta a 'Il libro di Henry' fu un fattore per Trevorrow che lasciò 'Star Wars', sebbene Lucasfilm affermasse che era dovuto a 'differenze creative' nella storia.

'Non lo so. Voglio dire, non posso davvero speculare su di esso ', ha detto Trevorrow quando gli è stato chiesto se' Enrico 'gli è costato' Episodio IX '.' Ti dirò che la reazione al 'Libro di Enrico' è stata molto più dannosa dell'attuale film. E non intendo specificamente Lucasfilm. Voglio dire, quella era una situazione molto acida. E, guarda, tutti i registi che hanno lavorato in Lucasfilm hanno messo il loro cuore e la loro anima nel lavoro e hanno lasciato tutto sul campo, e la linea di fondo qui è che a volte le persone creative non riescono a trovare un percorso condiviso attraverso i boschi. '

Trevorrow tornerà al franchise di “Jurassic World” come regista del terzo sequel. Il secondo film della trilogia, 'Fallen Kingdom', è co-scritto e prodotto da Trevorrow e uscirà nelle sale il 22 giugno. Andate su Uproxx per leggere l'intervista di Trevorrow nella sua interezza.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers