'Il cavaliere oscuro' compie 10 anni: come Christopher Nolan ha lanciato un'epica battaglia per fare grandi successi di Imax

Il pubblico guarda la premiere di 'The Dark Knight Rises' all'interno del teatro IMAX del Liberty Science Center.

Julio Cortez / AP / REX / Shutterstock

Hillary Clinton vince la presidenza
Guarda la galleria
16 foto

" Il cavaliere oscuro ”; è stato un cambio di gioco certificato quando è esploso sugli schermi 10 anni fa: ha fatto sì che Hollywood prendesse sul serio gli adattamenti dei fumetti, ha annunciato Christopher Nolan come uno dei registi più bancabili di Hollywood e ha anche suscitato un cambiamento nelle migliori nomination all'Oscar. - ma il film è maggiore il punto di discussione è stato l'uso di Imax, la prima volta che il formato è mai stato usato in un film.

Con Warner Bros. rilasciando il film sugli schermi di Imax per celebrare il decimo anniversario, i tempi sono maturi per esplorare il significato del successo di Nolan con il formato e la battaglia per mantenere in uso questo approccio cinematografico unico sul grande schermo negli anni.

Il formato, che utilizza una pellicola da 70 mm con una maggiore quantità di perforazioni, era stato limitato ai documentari per i suoi primi decenni fino a quando le caratteristiche non iniziarono a essere formattate per essere mostrate sugli schermi giganteschi di Imax, che raggiungono i 100 piedi al massimo. Serie di film come 'Il Signore degli Anelli'. e 'The Matrix'. ha ottenuto un grande successo grazie alla riduzione del grano 'DMR' (Digital Media Remastering), aprendo la strada a un'adozione più diffusa. L'esempio più importante di questo è stato 'Batman Begins', 'rdquo; e l'amante di grande formato Nolan ha spinto per portare le cose al livello successivo con 'Il cavaliere oscuro', 'rdquo; dal momento che il successo di “; inizia ”; gli ha concesso la libertà di girare scene selezionate con le macchine fotografiche Imax.

'Il Cavaliere Oscuro'

La più grande della vita di Imax; immagini quasi iperreali si adattano al desiderio di Nolan di creare un'ambientazione da fumetto più credibile, e hanno giocato un ruolo importante nel suo spettacolare design visivo, con 'vero' vero Immagini Imax che riempiono l'intero schermo con un rapporto di formato vicino a 4: 3 anziché 2: 35: 1 ritagliato 'widescreen'. immagini. Ha creato una scala convincente per il monolitico Gotham City, evidente fin dal primo colpo.

Seguirono recensioni entusiastiche, con il consenso comune che era “; vederlo in Imax, ”; ma nonostante la risposta estatica - e un raggio al botteghino che ha superato $ 1 miliardo - girare film a Imax non è diventato un luogo comune. In effetti, senza la continua perseveranza di Nolan, la lista è deprimentemente piccola: senza contare i suoi successivi crediti come regista, solo altre sette caratteristiche hanno usato Imax per sequenze selezionate da 'Il cavaliere oscuro'. tra cui 'Transformers: Revenge of the Fallen' e 'Star Wars: The Force Awakens'. Tuttavia, il più significativo è stato: Mission: Impossible - Ghost Protocol, ”; che ha utilizzato la scala ineguagliabile di Imax per la vertiginosa scena Burj Khalifa.

Imax non è stato in grado di eguagliare il boom 3-D emerso dopo il rilascio di 'Avatar'. Come Imax, 3-D offre un grande potenziale al botteghino, ma era più semplice da implementare, dal momento che non richiedeva schermi speciali. E mentre la mostra di Imax è cresciuta, è limitata a 'DMR'. pellicole. True Imax rimane una rarità e continua a tracciare parallelismi con un altro formato cinematografico spettacolare: Cinerama.

Christopher Nolan riprese 'The Dark Knight Rises'

agenti atmosferici con te trailer

Kobal / REX / Shutterstock

Il processo cinematografico a tre pannelli e tre proiettori che ha creato immagini panoramiche coinvolgenti durante gli anni '50 e '60 ha visto un uso cinematografico ancora più semplice di Imax, ei formati condividono molti degli stessi problemi. Sono rumorosi e pesanti nel processo di tiro, ostacolando la capacità del pubblico ’; per ascoltare il dialogo. Anne Hathaway ha paragonato la macchina fotografica Imax a una macchina per cappuccino, e il suo uso più intimo in 'Interstellare'. è stato reso possibile solo fissando il microfono all'interno degli attori ’; caschi - e questa è solo una delle tante difficoltà tecniche.

Ma il problema più grande, in poche parole, è la spesa; il suo utilizzo su “; The Dark Knight ”; L'aumento ha quadruplicato il budget di quel dipartimento e tali spese continuano a limitare Imax a 'selezionare'. sequenze. Il suo uso prolungato in Nolan 'dunkirk' Dunkirk ”; è stato reso possibile solo dal regista che riuniva una squadra di esperti Imax e impiegava effetti pratici più economici come gli extra ritagliati di cartone. Costoso e difficile da valutare, nonostante risultati visivi senza pari, avrà un impatto su qualsiasi produzione. Questo è un ostacolo chiave in un'epoca in cui gli studi cercano di ridurre i costi di ripresa per far fronte all'aumento dei costi del marketing mondiale. La cinematografia digitale è ora un'opzione molto più allettante.

In effetti, i progressi della cinematografia digitale negli ultimi dieci anni (aiutati dal boom del 3D) hanno contribuito a semplificare la produzione. Il prodotto finale è più facile da distribuire e ha anche portato un successo critico - sette degli ultimi nove migliori vincitori degli Oscar alla cinematografia sono stati girati in digitale - mettendo saldamente i formati analogici sul sedile posteriore. La rivoluzione digitale non poteva essere evitata nemmeno da Imax, che ha creato il proprio sistema di fotocamere digitali e revisionato molti dei loro cinema con la proiezione laser digitale.

sparare come un film per ragazze

Più leggeri, più economici, compatibili con una più ampia varietà di obiettivi, più facili da integrare con VFX e 3-D e con una qualità dell'immagine superiore a 35 mm standard e persino 70 mm, i formati digitali più grandi hanno un fascino innegabile. " Avengers: Infinity War ”; recentemente è diventato il primo film ad essere girato completamente in Imax, e mentre l'ultimo episodio della missione: impossibile: impossibile il franchise è stato girato nel film - una rarità in questi giorni - ha utilizzato Imax digitale per alcune scene, nonostante il successo di Imax in 'Protocollo fantasma'.

'Mission: Impossible - Ghost Protocol'

Ma i formati digitali sono davvero una degna controparte della vera Imax? Mentre il digitale vanta enormi risoluzioni (fino a 8 KB), che impallidisce rispetto alla risoluzione nativa di 18K di Imax. Film Imax rimane anche l'unico formato che riempie l'intero schermo Imax. Molti rimasero delusi quando, nonostante fosse un Imax ”; film, “; Infinity War ”; non ha riempito gli schermi di Imax. In un mondo ideale, il film Imax può essere l'opzione più spettacolare e coinvolgente, ma presenta una maggiore sfida di distribuzione.

Non vi è alcuna preoccupazione per schermi di dimensioni standard e home media, in cui la maggior parte del pubblico guarderà questi film. Ovviamente, la scala della vera Imax viene persa su schermi non Imax, con l'immagine ritagliata per adattarsi a schermi più piccoli. Tuttavia, questo risolve il problema dello spostamento delle proporzioni, che alcuni spettatori considerano una distrazione. Mentre Nolan descrive il film Imax come il gold standard del cinema, può essere visto nella sua vera forma solo da una piccola percentuale di pubblico. Non è mai un ottimo modello di business. Cinerama cedette alla pura sfida che ci volle solo per lo schermo; ora, ci sono solo tre schermi al mondo, che servono essenzialmente come pezzi da museo. A True Imax può essere risparmiato un simile destino: mentre molti cinema Imax diventano digitali, il mezzo può sedersi accanto al film, anziché sostituirlo.

Come azienda, Imax vede il suo sistema di fotocamere digitali come un mezzo per integrare il suo formato cinematografico, che continua a vantare come il suo standard di riferimento. Tuttavia, Imax digitale è già stato più facilmente adattato in una tendenza che sembra destinata a continuare, e con Imax un nome familiare - con poca distinzione fatta negli attuali sforzi di marketing tra film e digitale - è probabile che la maggior parte del pubblico non l'abbia notato. Sempre più vanno a vedere film in Imax, ma molti meno vedono i film reali di Imax.

Una striscia di pellicola da 70 mm di 'The Dark Knight Rises'

globi d'oro amazon

Julio Cortez / AP / REX / Shutterstock

Nell'era digitale, le varianti analogiche rimangono uno strumento solo per coloro che hanno la reputazione di esercitare pressioni per i loro meriti artistici. Ad esempio, il recente miglior regista premio Oscar Damien Chazelle regalerà a 70mm Imax un'altra rara incursione cinematografica con il suo biopic di Neil Armstrong 'First Man', 'First Man'. un film che, date le sue connessioni con la NASA, sembra una causa degna di immagini così grandiose.

Dieci anni dopo, Imax continua a riscuotere un successo sempre crescente, ma la sua originale ripetizione di immagini secondo cui il pubblico ha scosso le retine del pubblico rimane una rarità, troppo ingombrante rispetto al digitale semplificato. Tuttavia, con registi come Nolan che combattono, il mezzo potrebbe essere risparmiato dal destino di diventare una curiosità dimenticata.

Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers