Anteprima TV autunnale: i 30 nuovi spettacoli più interessanti del 2018

Emma Stone, Candice Bergen, Sean Penn, Julia Roberts



Netflix / CBS / Hulu / Shutterstock

imdb.com brooklyn 99
Guarda la galleria
127 foto

Con l'avvicinarsi della stagione dei premi del mondo del cinema, il pubblico sta già anticipando nuovi progetti con Sean Penn, Emma Stone, Julia Roberts, Jim Carrey, Toni Collette, Michael Douglas e Benicio del Toro.



Ovviamente, tutti questi progetti sembrano essere una serie TV e fanno parte di quella che si preannuncia essere forse la più ambiziosa stagione autunnale di sempre. Molto è stato fatto dell'attuale cultura di reboot / remake / reunion della TV, e questa è sicuramente una tendenza in autunno. Alcuni dei nuovi spettacoli più attesi della stagione includono il ritorno della CBS a 'Murphy Brown' e ciò che la ABC ha in serbo per 'The Conners', lo spin-off di 'Roseanne' che arriva grazie a Twitter.



L'autunno include anche diversi adattamenti, tra cui 'Chilling Adventures of Sabrina' di Netflix, la trasmissione televisiva di Amazon sul podcast di successo 'Homecoming', con Roberts (e di Sam Esmail), e la prossima serie limitata di AMC basata su un thriller di spionaggio di John le Carré, 'La piccola batterista'.

Ma per tutti coloro che lamentano una mancanza di originalità in questa era di Peak TV, non sembrano abbastanza duri. Tra i creatori che tornano in TV con nuovi progetti originali: il creatore di “House of Cards” Beau Willimon, il cui “The First” è interpretato da Penn ed esplora una missione su Marte. Il regista di “True Detective” Cary Fukunaga riunisce Stone e Jonah Hill per “Maniac.” I creatori di “Girls” Lena Dunham e Jenni Konner vanno in “Camping”. Jim Carrey e Michel Gondry si riuniscono per “Kidding.” (Va bene, quindi alcuni anche questi sono adattamenti, ma almeno con giri freschi.)

Se c'è una tendenza in autunno, forse è il continuo aumento delle serie di antologie. Il creatore di 'Mad Men' Matt Weiner è tornato con 'The Romanoffs', una serie antologica non convenzionale girata in tutto il mondo. Il creatore di 'Dawson’s Creek' Kevin Williamson ha 'Tell Me A Story', una serie antologica sulle fiabe contorte. E il maestro dell'orrore Jason Blum trasforma le vacanze in modo inquietante con l'antologia mensile di Hulu 'Into the Dark'.

IndieWire si concentrerà sul ritorno degli spettacoli alla fine di questa settimana, ma fino ad allora, ecco un riepilogo dei 30 nuovi spettacoli che probabilmente faranno rumore in autunno.

“; The Purge ”; (USA Network, 4 settembre)

'La purga'

Rete USA

Produttori esecutivi: Michael Bay, Andrew Form, Brad Fuller, Thomas Kelly, James DeMonaco, Jason Blum
Stelle: Gabriel Chavarria, Hannah Emily Anderson, Colin Woodell, Amanda Warren, Jessica Garza, Lili Simmons

Dopo quattro film di successo, James DeMonaco 's “; Purge ”; il franchise fa il salto in televisione con la sua premessa intatta: ambientata in un futuro non troppo distante, decisamente americano, 'The Purge' si riferisce a un periodo di 12 ore in cui tutti i reati, incluso l'omicidio, sono legali. Mentre i film generalmente tracciano un set di personaggi collegati, la serie di 10 ore dura quasi quanto l'evento stesso e espande la sua attenzione di conseguenza. C'è un ex militare che cerca sua sorella; una coppia che spera di iniziare la propria attività a una festa di purga per i ricchi; a un professionista viene chiesto di chiudere un affare durante la notte di Purge; e c'è un gran numero di membri di culto che guidano da uno stop all'altro, in cerca di qualcuno che li spenga. Per coloro che cercano una comprensione più profonda di The Purge, dei suoi cittadini e delle loro motivazioni depravate, questo lungo soggiorno in una distopia potrebbe essere il tuo vicolo.

“; Kidding ”; (Showtime, 9 settembre)

Jim Carrey in 'Scherzo'

Erica Parise / Showtime

Produttori esecutivi: Dave Holstein, Jim Carrey, Michel Gondry, Raffi Adlan, Michael Aguilar, Roberto Benabib, Jason Bateman, James Garavente
Stelle: Jim Carrey, Catherine Kenner, Judy Greer, Frank Langella, Cole Allen, Justin Kirk

Per chiunque abbia guardato “; Eternal Sunshine of the Spotless Mind ”; e ho pensato, 'Sai, vorrei davvero che fosse lungo 10 volte,' allora Showtime ha la serie giusta per te. “; Kidding ”; proviene dalle menti inventive di Michel Gondry e Jim Carrey, che hanno collaborato per l'ultima volta al film del 2004, ma anche se entrambi sono produttori esecutivi qui, Dave Holstein ha creato 'Kidding'. Ha trovato nuove strade in conversazioni difficili, che includono un sacco di marionette brillantemente costruite e acconciature discutibili. La serie segue Mr. Pickles (Carrey), una leggenda della programmazione per bambini che soffre di una crisi personale che potrebbe diventare pubblica in qualsiasi momento, e la squadra intorno a lui sta lottando per tenerlo insieme. Esplorare la vita e la morte in termini di significato non è mai un compito facile, ma la non commedia di mezz'ora è un invito destinato a coinvolgerti - e la performance di Carrey sicuramente aiuta.

'You' (Lifetime, 9 settembre)

Elizabeth Lail e Penn Badgley in 'You'

Per gentile concessione di Lifetime

Produttori esecutivi: Sera Gamble, Sarah Schechter, Greg Berlanti, Leslie Morgenstein, Gina Girolamo
Stelle: Penn Badgley, Elizabeth Lail, Shay Mitchell, Zach Cherry, Luca Padovan, Hari Nef

Greg Berlanti continua la sua lenta acquisizione di tutto il panorama televisivo con questa serie di Lifetime su un impiegato di una libreria che porta i social media a un livello malsano e pericoloso. Detto dal punto di vista di Joe (Badgley), questo richiede metà di una rom-com e gira la sceneggiatura della psicopatia dall'altra parte. “; I maghi ”; il co-creatore Sera Gamble svolge lo stesso ruolo per questa serie.

“The First” (Hulu, 14 settembre)

'Il primo'

testa

Produttori esecutivi: Beau Willimon, Jordan Tappis
Stelle: Sean Penn, Natascha McElhone, LisaGay Hamilton, Anna Jacoby-Heron, Keiko Agena, Oded Fehr, Hannah Ware, James Ransone, Melissa George

Da non confondere con l'imminente film biografico di Neil Armstrong con un titolo simile, questo dramma di Hulu traccia il viaggio della prima missione con equipaggio su Marte. Approfondendo la burocrazia di come un compito mastodontico come questo potrebbe persino essere portato a termine, la stagione in otto parti dello show indaga anche sulla vita privata delle persone incaricate di realizzare risultati scientifici come questo lavoro. Sean Penn interpreta l'impiegato della NASA incaricato di aiutare a coordinare gli sforzi e Natascha McElhone come il volto finanziario e logistico della missione. Lo spettacolo ha un elenco di registi che comprende Agnieszka Holland, Deniz Gamze Ergüven e Daniel Sackheim.

“Forever” (Amazon, 14 settembre)

'Per sempre'

Amazon

Produttori esecutivi: Alan Yang, Matt Hubbard, Fred Armisen, Maya Rudolph, Dave Becky, Tim Sarkes
Stelle: Fred Armisen, Maya Rudolph

Molti dei dettagli di questa serie - inclusa la misura in cui è in realtà una commedia - vengono tenuti nascosti. Ma con Fred Armisen e Maya Rudolph come protagonisti dello spettacolo, è quasi sufficiente raccomandarlo da solo. Per addolcire l'accordo, lo spettacolo proviene dai co-creatori Alan Yang e Matt Hubbard, entrambi veterani di 'Parks and Recreation'. e Yang, il co-creatore vincitore del premio Emmy di 'Master of None'. Vieni per lo shuffleboard, resta per gli sguardi pensierosi sull'oceano.

“; Warriors of Liberty City ”; (Starz, 16 settembre)

“Warriors of Liberty City”

Kyle Alexander / Starz

Produttori esecutivi: LeBron James, Luther Campbell, Evan Rosenfeld, Maverick Carter, Pamela Healey, Dan Peirson

Starz sta rapidamente costruendo un'impressionante gamma di docuserie per il 2018. La sua prima, 'America to Me', 'rdquo; ha debuttato al Sundance prima di guadagnare recensioni entusiastiche; la sua seconda, 'Warriors of Liberty City', 'rdquo; è stato presentato in anteprima allo SXSW e si rivolge agli appassionati di calcio che cercano un po 'più di dramma sul campo la domenica sera. Ambientata in un quartiere di Miami pieno di criminalità, Liberty City è anche sede di una fonte inaspettata di talenti della NFL. Giocatori tra cui Chad “; Ochocinco ”; Johnson, Devonta Freeman, Antonio Brown, Duke Johnson e Teddy Bridgewater hanno partecipato al programma di calcio giovanile della città, guidato da nientemeno che dal pioniere hip-hop Luther Campbell. La nuova serie tiene traccia di una stagione con un recente team di giovani che cercano di superare la tragedia personale attraverso un impegnativo programma post-scuola orientato al team. È un pezzo di profilo potente e un viaggio emozionante, quindi Starz potrebbe benissimo avere un altro successo tra le mani.

l'offensore del sesso predatore

“Maniac” (Netflix, 21 settembre)

'Maniaco'

Netflix

Produttori esecutivi: Jonah Hill, Emma Stone, Cary Fukunaga, Michael Sugar, Doug Wald, Kruke Kristiansen, Anne Kolbjornsen, Espen PA Lervaag, Kjetil Indegard, Ashley Zalta, Patrick Somerville
Stelle: Emma Stone, Jonah Hill, Sonoya Mizuno, Justin Theroux, Julia Garner, Jemima Kirke, Sally Field

C'è così tanto che non si sa su quale potrebbe essere la serie più attesa di Netflix dell'autunno, ma questo è noto - questo non sarà come qualsiasi altra cosa in TV. Scritti da Patrick Somerville (un romanziere che in precedenza aveva lavorato al film drammatico FX 'The Bridge') e diretto da Cary Fukunaga, il genio visivo che ha creato dipendenza da 'True Detective' Stagione 1, i trailer di 'Maniac' sono stati ricchi di immagini straordinarie potrebbe non avere molto senso. Ma promettendo di portarci dentro la psiche dei pazienti travagliati Annie (Emma Stone) e Owen (Jonah Hill), che si sono iscritti a uno studio farmaceutico che potrebbe potenzialmente risolvere tutti i nostri problemi, una cosa è certa: un vero viaggio.

'Jane Fonda in cinque atti' (HBO, 24 settembre)

'Jane Fonda in cinque atti'

HBO

Produttori esecutivi: Susan Lacy, Jessica Levin, Emma Pildes
Stelle: Jane Fonda, Tom Hayden, Robert Redford, Lily Tomlin, Ted Turner, Paula Weinstein

Il seguito di Susan Lacy allo 'Spielberg' dell'anno scorso è un altro documentario personale e di ampia portata su una figura americana di spicco. E mentre l'accogliente gioco di sciarpe di Jane Fonda potrebbe non essere allo stesso livello di quello di Spielberg, non si può negare che il suo posto nella storia come attivista, attore e icona sia uno che merita profonda considerazione. Ognuno dei primi quattro 'atti' prende il nome da uno degli uomini della sua vita, compresi gli ex mariti Tom Hayden e Ted Turner, ma il quinto atto è definito solo da se stesso, una personalità più forte che mai.

“; Manifesto ”; (NBC, 24 settembre)

'Manifesto'

Virginia Sherwood / NBC / Warner Brothers

Produttori esecutivi: Jeff Rake, Robert Zemeckis, Jack Rapke
Stelle: Melissa Roxburgh, Josh Dallas, Athena Karkanis, J.R. Ramirez, Parvenu Kaur, Luna Blaise

Il volo 828 di Montego Air effettua un viaggio di routine dalla Giamaica negli Stati Uniti & hellip ;. ma decolla nel 2013 e sbarca nel 2018. Parla del tuo jet lag! Per i 191 passeggeri a bordo, niente è fuori dall'ordinario tranne un breve periodo di estrema turbolenza. Per il mondo esterno, tuttavia, tutte queste persone erano presunte morte dopo essere scomparse nel nulla. Ora, cinque anni dopo, le riunioni sono gioiose ma spesso agrodolci: le persone sono invecchiate, alcune sono morte e altre sono passate romanticamente.

Che cosa è successo e perché sono i misteri centrali del dramma, ma una serie di inaspettati effetti collaterali indicano un possibile scopo per quelli su quel fatidico volo, che dà questo 'Lost'. aspirare un tono più edificante con meno mostri fumanti. Tale puzzle dimostra che non ha funzionato così bene ultimamente, ma questi suggerimenti su un piano generale, un contesto più ampio per il nostro mondo caotico, gli danno una svolta positiva che è attraente nel mondo di oggi.

“; Genitori single ”; (ABC, 26 settembre)

'Genitori single'

ABC

Produttori esecutivi: Elizabeth Meriwether, Katherine Pope, J.J. Philbin, Jason Winer
Stelle: Taran Killam, Leighton Meester, Brad Garrett, Kimrie Lewis, Jake Choi

“; New Girl ”; potrebbe essere finito, ma gli shenanigans adorkable e gli scoppi spontanei nella canzone non devono farlo. Liz Meriwether porta la sua deliziosa sensibilità in un altro ensemble multiculturale che celebra coloro che crescono bambini senza partner. Il papà di New Town Will (Killam) è il padre più devoto della sua bambina, ma ha perso di vista chi è come persona. Inserisci gli altri genitori single che hanno creato una sorta di banda che ricorda l'un l'altro che sono le persone per prime - con i loro interessi e desideri al di fuori dei libri da colorare e delle principesse Disney.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers