'Recensione Hotel Transylvania 3': un altro sequel acuto ricorda all'umanità di non essere mostruosa

Sony Pictures Animation



Sinbad Genie film Shazam

Anche in una buona giornata, è facile sentirsi come se l'America si fosse trasformata in un film dell'orrore, in cui i terrori del franchise di 'The Purge' sono fin troppo reali fuori dal teatro. La necessità di fuggire al cinema si profila questa estate, non solo per combattere il caldo, ma per sentirsi di nuovo bene. 'Hotel Transylvania 3: Summer Vacation' offre questo e molto altro, promettendo un grande momento per bambini, genitori e fan del franchise divertente. Ma contiene anche un messaggio tempestivo - uno di accettazione, amore e tolleranza nei confronti di quelli diversi da noi - che è particolarmente necessario proprio ora.

Il regista Genndy Tartakovsky torna per la terza volta al franchising 'Hotel Transylvania', nonostante le prime notizie che passerà a nuovi progetti. Tartakovsky riporta tutti i thread che hanno reso le prime due voci così amate, ma l'animazione sembra ancora più sorprendente che mai, grazie in parte alle località acquatiche del film. Ma attenzione, 'Hotel Transylvania 3' prende una decisione molto decisa sul fatto che 'La Macarena' sia o meno malvagio, e la mania della danza estiva di un tempo potrebbe tornare. O forse no. I bambini hanno ricordi a breve termine in questi giorni, giusto?

Leggi di più: ‘ Samurai Jack ’; Il creatore Genndy Tartakovsky è tornato per la chiusura e per raccontare una storia più complessa

spoiler dell'episodio 4 di Game of Thrones

'Summer Vacation' prende il via con un breve prequel, che introduce la nemesi di lunga data di Dracula (Adam Sandler), Abraham Van Helsing (Jim Gaffigan), la cui missione è stata a lungo quella di spazzare via Dracula e i suoi amici mostri dal pianeta. Ovviamente, Van Helsing non prevale e, dato che Dracula si sbarazza facilmente di lui, immagina come sarebbe per i mostri poter fare una vacanza in un posto carino.

Ai giorni nostri, quel posto è diventato l'Hotel Transylvania, che Dracula e la sua amata figlia Mavis (Selena Gomez) hanno trasformato nel luogo principale in cui i mostri vanno in vacanza e si sposano. Ma la pianificazione del matrimonio e la cura delle esigenze di rilassamento di tutti gli altri diventa stancante e, soprattutto, Dracula è solo. Desidera incontrare qualcuno di nuovo, ma come spiega ai suoi amici, i mostri “zingano” o trovano il vero amore una volta. Con la madre di Mavis ormai scomparsa, Dracula crede di essere destinato a rimanere solo per sempre.

Mavis, interpretando erroneamente la solitudine di suo padre per l'esaurimento, prenota l'intera famiglia in una crociera mostruosa come un'opportunità per rilassarsi e trascorrere del tempo insieme. Una volta sulla nave, Dracula è innamorato del capitano della nave, Ericka (Kathryn Hahn), e con sua grande sorpresa, lui 'sa' e non è in grado di parlare, trasformando il suo discorso nel classico Sandler inghiottito che Ericka cerca di imitare, confondendo per Transylvanian. È solo un momento divertente in un film pieno di risate per genitori e bambini.

la recensione di mick

Naturalmente, Ericka racchiude un oscuro segreto: è davvero la pronipote della nemesi di Dracula, Van Helsing, e le due stanno progettando di guidare l'intera nave piena di mostri verso il loro destino, verso la città perduta di Atlantide, dove un segreto l'arma ti aspetta nelle profondità dell'oceano. Ma Mavis non è abbastanza a suo agio con l'idea che suo padre trovi l'amore, e i suoi sospetti su Ericka, accoppiati al fatto che uno 'zing' non mente mai, potrebbe gettare qualche chiave inglese nei piani sinistri.

Dracula (Adam Sandler) ed Ericka (Kathryn Hahn) nell'HOTEL TRANSYLVANIA 3 di Sony Pictures Animation: VACANZE ESTIVE.

Sony Pictures Animation

Anche in un franchising con due film solidi al suo attivo, 'Hotel Transylvania 3' potrebbe essere il migliore del gruppo. Da parte sua, Sandler sembra sempre divertirsi a girare i film, che ora sono diventati un affare di famiglia con il lavoro vocale di sua figlia Sadie, nel ruolo dell'adorabile lupo mannaro Winnie. Mentre Sandler è senza dubbio un attore serio dotato che fa desiderare al pubblico più ruoli come 'The Meyerowitz Stories dell'anno scorso', la verità è che Sandler vuole davvero farti ridere, ma riuscirà facilmente. 'Hotel Transylvania 3' è un altro promemoria del motivo per cui Sandler è diventato una stella in primo luogo. Anche quando le battute non sono divertenti, ti fanno sempre sorridere.

In un'epoca in cui la felicità spensierata sembra difficile da trovare, 'Summer Vacation' sembra un'altra gradita voce in quello che David Ehrlich, critico cinematografico senior di IndieWire, ha definito i film 'nicecore': film come 'Paddington 2' e 'Won't You Be My vicino di casa '>

Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers