Come i 12 anni di schiavo di Steve McQueen hanno trasformato materiale orribile in una storia di sopravvivenza universalmente amata: Flashback della stagione dei premi

[Nota del redattore: questo post è presentato in collaborazione con Spectrum. Tieniti aggiornato sui concorrenti della stagione degli Awards di quest'anno e sui vincitori del passato On Demand. Il vincitore del flashback di oggi è '12 anni schiavo'.]



A questo punto, quasi nessuno confonderebbe Steve McQueen - il regista afroamericano di origini britanniche di 12 anni schiavo ”- con il defunto Bullitt. stella con lo stesso nome. Il vivente McQueen ha iniziato come acclamato cineasta sperimentale di cortometraggi prima di ottenere il plauso della critica con il suo debutto alla regia nel 2007 'Hunger', Hunger, ”; un ritratto scarno e inquietante di un combattente dell'IRA in uno sciopero della fame alla fine degli anni '70; lo ha seguito con un altro inquietante trattamento della fisicità maschile in crisi, il dramma della dipendenza sessuale 'La vergogna'. Entrambi i film hanno interpretato Michael Fassbender come anime profondamente turbate, e '12 anni schiavo'. non fa eccezione, sebbene abbia obiettivi molto più grandi del conflitto personale: la vera storia di Solomon Northup, un afroamericano libero nel 19 ° secolo rapito e venduto in schiavitù, il film presenta Chiwetel Ejiofor al centro di una storia straordinariamente struggente e tesa che molti hanno ritenuto il trattamento più avvincente dell'esperienza di schiavitù americana fino ad oggi. Fassbender, come il gelido proprietario della piantagione che spinge la risoluzione di Ejiofor al suo punto di rottura, mette una faccia agghiacciante sul brutale razzismo che ha sostenuto l'istituzione.

Nonostante i suoi gravi problemi, '12 Years a Slave' rdquo; evita di essere una lezione di storia didattica principalmente a causa della prudente, sfumata tecnica di regia di McQueen, che scambia melodramma e valore di shock per lunghi periodi di riflessione e scambi tesi. McQueen riesce a rappresentare l'epoca con un misto di orrore e lirismo che la fa rivivere con sorprendente immediatezza e ha generato alcune delle migliori recensioni dell'anno. In definitiva, la capacità di McQueen di lottare con un importante problema storico ha aiutato il pubblico più vasto a rendersi conto che, indipendentemente dall'argomento, è una delle voci più eccitanti e audaci del cinema che lavorano oggi.



una recensione sulla strada di casa di un cane

Mentre Ejiofor ottiene il maggior tempo sullo schermo in “; 12 anni schiavo, ”; gli attori incaricati di interpretare i signori più cattivi della sua prigionia hanno affrontato un compito altrettanto scoraggiante. Ma il track record del regista li ha messi a proprio agio. & Credo che Steve sia un regista davvero straordinario, ”; ha detto Sarah Paulson, che interpreta la moglie incessantemente irascibile del personaggio di Fassbender. 'Quindi non è stato sorprendente per me che il film fosse ben fatto. Ciò che mi sorprende, immagino, è quanto sia potente. ”; Ha fatto pressioni per il ruolo dopo aver letto la sceneggiatura, ma non ha visto il film fino a mesi dopo che la produzione era terminata. “; sapevo di tutti i momenti che erano lì - la scena in cui è appeso, e tutte quelle frustate, tutte queste cose che potevo leggere sulla pagina, ”; ha detto: 'Ma quello che penso sia così grande e così potente nel film è che quando ci metti un'immagine reale, collegala a una persona con la quale ti sei collegato come pubblico, diventa personale.'



Il pubblico:



Sviluppo:



Cast dinamico:



Convivici:



Manchester dall'analisi del mare

Ispirazione reciproca:



Steve McQueen

Daniel Bergeron

Questa funzione è stata originariamente pubblicata l'8 dicembre 2013.

sono film girati ancora sul film


Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers