INTERVISTA a indieWIRE: Aaron Russo, direttore di 'America: Freedom to Fascism'

direttore Aaron Russo'Doc'America: libertà al fascismo'Assume l'IRS, la Federal Reserve e altre organizzazioni che il film afferma' hanno ridotto le libertà degli americani attraverso la creazione di denaro, la frode degli elettori, la carta di identità nazionale (che diventa legge nel maggio 2008) '. Attraverso le interviste, il film collega i punti su una presunta erosione sistematica delle libertà civili in America. Russo è probabilmente meglio conosciuto per essere stato produttore del film del 1979, 'La rosa,' diretto da Mark Rydell e con protagonista Mezzi di Bette. In questa breve corrispondenza con iW, Russo tocca una 'voce' che alla fine lo ha spinto a realizzare questo film. Cinema gratuito aprirà il documento in versione limitata a partire da venerdì 28 luglio.

Aaron Russo ha risposto al questionario via email di indieWIRE, le sue risposte alle nostre domande sono pubblicate di seguito.

Dove sei cresciuto e dove vivi attualmente?



63 anni. Facendo film, è stato un manager [ed è nato a] Brooklyn, New York. Sono cresciuto a Long Island a Lawrence [e ora vivo a] Los Angeles e Las Vegas.

Quali sono state le circostanze che ti hanno portato a diventare un regista?

Salma Blair sesso

Volevo costruire una carriera per Bette Midler e portarla al cinema.

Quali altri sbocchi creativi hai esplorato?

episodio 6 di rupaul's drag race stagione 7

Ero il manager di Bette Midler. Gestivo una discoteca, gestivo gente e organizzavo grandi spettacoli.

Sei andato a scuola di cinema?

No. Ho imparato a fare cinema realizzando 'The Rose'. La parte critica del cinema è la capacità di sviluppare sceneggiature. Alla fine si tratta solo della sceneggiatura. Imparare a sviluppare materiale è fondamentale ... intrecciare personaggi, storie in modo che abbiano un senso.

Da dove viene l'idea iniziale per il tuo film?

Da me. Per anni ho sentito che non esisteva una legge che imponesse agli americani di pagare l'imposta sul reddito. Ho pensato che fosse una voce interessante e dove c'è fumo c'è fuoco. Volevo scoprirlo con certezza poiché ne ho sentito parlare per così tanto tempo e sapevo che l'IRS non avrebbe risposto alla domanda.

Quali sono state alcune delle maggiori sfide che hai dovuto affrontare nello sviluppo del progetto o nella realizzazione e protezione della distribuzione per il film?

Non ho avuto problemi a fare il film da quando l'ho fatto da solo, è stato difficile e stimolante fare le ricerche. La distribuzione era il problema più grande poiché tutti gli studi avevano paura di distribuire il film. Avevano paura di essere controllati dall'IRS. Questo è stato il problema più grande che ho riscontrato e raccogliere fondi per il marketing.

episodio di bojack horseman stagione 3 4

Quali sono le tue maggiori influenze creative e / o film preferiti?

'Qualcuno volò sul nido del cuculo, ''spartacus, '[E] qualsiasi film che mostri una lotta dell'uomo contro l'autorità e / o la lotta dell'uomo per essere liberi.

Qual è la tua definizione di 'film indipendente'?

Un film che trasporta il pensiero e l'ispirazione del regista o dei registi senza interferenze esterne.

Come definisci il successo come regista?

Due cose. Il primo è la realizzazione di catturare ciò che stai cercando di dire nel film. Il secondo è far sentire il pubblico allo stesso modo in cui lo fai per il film.

Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers