James Franco seduce Jonah Hill in 'True Story': come l'hanno fatto (video)

Lo strano e affascinante gatto e topo tra il disonorato reporter del New York Times Michael Finkel (Jonah Hill) e l'accusato assassino Christian Longo (James Franco) inizia immediatamente durante il loro primo incontro in 'True Story'. Il regista Rupert Goold ('The Hollow Crown' 'Mini-serie) e l'editore Chris Tellefsen (' Moneyball ') discutono della prima scena in cui Finkel incontra Longo nella prigione della contea dell'Oregon.



'Suppongo che ci sia un elemento di un test di Rorschach in cui vedi la tua faccia e c'è un tentativo imbarazzato nel film di ricomporre il contesto di Longo come se fosse perché penso che rimanga misterioso fino ad oggi', ha spiegato Goold . “In un certo senso, lo spazio tra loro è uno spazio psicologico piuttosto che uno spazio reale. È un incontro con il sé e, senza disperdere il cast, è vero per alcuni giornalisti e anche per altre opere di scrittura e cinematografia - per quanto uno si discosti dall'argomento, è in definitiva un incontro con il sé. '

rimorchio indicibile di Dracula

Goold ha detto che c'è sicuramente qualcosa nello zeitgeist sulla scivolosità dell'auto-presentazione e sulla sua relazione con il vero crimine. 'Da un lato, il nostro film è un thriller psicologico tradizionale, ma dall'altro resiste al dramma procedurale tradizionale'.



Fin dall'inizio, Longo rivela il suo odio per l'essere ordinario e seduce immediatamente Finkel, che brama anche attenzione e approvazione. 'E c'è anche una complicità tra entrambi gli uomini nel rendere l'eroico ordinario e il Chisciotte. La versione di Longo che Finkel ha elaborato nel suo libro è una forma di Steinbeck: l'idea che ci sia una semplicità aspra e imperfetta per queste famiglie nomadi del centro-occidentale che fuggono dalla povertà e Longo ha continuato con quello ', ha detto Goold. “Seduti uno di fronte all'altro nella cella erano in una certa misura con la camicia dritta. Erano scene fisicamente statiche, quindi abbiamo elaborato una grammatica [visiva]. Abbiamo cambiato la funzione della lampadina nella luce, il colore tonale nella tuta arancione di Longo, ed eravamo molto rigidi con i primi piani stretti e tenendoli nel telaio. L'arrivo è costruito deliberatamente con imbarazzo. '



Nel frattempo, Tellefsen entrò per massaggiare gli incontri tra Finkel e Longo dopo che il primo editore, Nicolas De Toth, fece il taglio iniziale. Tellefsen disse che doveva essere più tagliente e meno amichevole. Per lui, l'arco emotivo era come costruire una sinfonia.

'Stavamo cercando di ridurre l'inizio per sentire davvero il parallelo di queste due vite e il modo in cui convergono e che c'era un certo elemento di mistero senza che fosse confuso o fuorviante', ha detto Tellefsen. “Ma per farti sporgere in avanti e sentire questa connessione e chiederti cosa potrebbe diventare. La più grande sfida di questo film è stata l'equilibrio tra questi due ragazzi e la calibrazione del modo in cui si giocano l'un l'altro. E gli sguardi e i gesti più piccoli diventano grandi a causa dell'intimità di esso, che è quasi tutto in grandi primi piani.

“Dovevi davvero sentire quel brivido tra loro nel loro primo incontro. E c'è un momento in cui la guardia chiama che senti una vera rottura dell'intimità. C'è uno sguardo sul volto di Michael quando viene seriamente interrotto dopo che lo slancio si è davvero sviluppato: ottenere la sua storia esclusivamente, ma non rendersi conto che Christian lo interpreta totalmente. Ma c'è questo forte dare e prendere che rotola in altri aspetti '.

La parte più difficile per Tellefsen è stata quella di modellare un arco dopo che gli incontri sembravano fondersi insieme. In altre parole, doveva essere più una montagna russa emotiva ma con entrambi i personaggi che si rendevano conto di essere dipendenti l'uno dall'altro. In effetti, il loro incontro è stata la cosa migliore che sia mai capitata a loro.

spoiler stagione 5 di grace e frankie





Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers