Jenny Slate ha realizzato il potere delle proprie abilità diventando indipendente

'Bambino ovvio'



Jenny Slate non è esattamente una nuova arrivata, ma è entrata in quel periodo della sua carriera in cui le persone la riconoscono per strada - anche se non riescono a mettere il dito sul punto in cui l'hanno vista prima. Ma è difficile biasimarli, perché in questi giorni Slate è ovunque.

episodio 5 della vigilia dell'uccisione 5

'È un gruppo di Marcel the Shell e Mona-Lisa [Saperstein]', ha detto Slate quando IndieWire le ha recentemente chiesto per quali ruoli le è stata riconosciuta più spesso. 'Lo trovo a New York, e specialmente a Brooklyn, è un sacco di gente' ovvia del bambino ', il che è davvero bello. Molte persone pensano che io sia una delle donne di 'Broad City' - e non lo sono. '



E a volte diventa solo strano. 'Mi confondo anche con le persone del loro campo estivo o sinagoga ebraica', ha detto e ha riso. 'Loro sono sempre come' Non so come posizionarti! '



LEGGI TUTTO: 'La vita segreta degli animali domestici' Recensione: gli animali parlanti sono divertenti, ma non aspettarti il ​​tocco Pixar

Che Slate sembrerebbe familiare alle masse non è sorprendente, considerando l'ampio corpus di lavoro che ha messo insieme nel corso degli anni. Forse meglio conosciuta per la sua famigerata scivolata a bocca aperta sul suo primo episodio di 'Saturday Night Live' nel 2009, Slate è apparsa in entrambe le offerte cinematografiche e televisive, come il suo ruolo di spicco in 'Parks and Recreation' come offuscata Mona-Lisa Saperstein o la sua esibizione straordinaria come comica che viene messa a dura prova dalla premiere di Sundance 'Bambino ovvio'.

Una carriera non così evidente

Il modello apparentemente maniaco del lavoro di Slate di apparire quasi ovunque è continuato anche nel 2016. L'attrice ha un intenso riposo dell'anno in anticipo, grazie a ruoli in film imminenti come il film post-Spider-Man di Marc Webb “Gifted” (interpreta un insegnante gentile), 'Aardvark' di Brian Shoaf (al fianco di Zachary Quinto nel ruolo principale) e 'Brain on Fire' di Gerard Barrett (dove interpreta un amico di Chloe Moretz).

'Mio fratello cieco'

Per non parlare delle prossime uscite imminenti per i favoriti del festival 'Joshy' e 'My Blind Brother', che sono anche sul docket.

Ma mentre il pubblico potrebbe dover aspettare di vederla effettivamente in quei film, gli incantesimi di Slate sono in mostra nella nuova uscita di questa settimana, 'The Secret Life of Pets'. L'attrice interpreta un cucciolo innamorato di nome Gidget nell'offerta animata, che segue il suo vicino di cane Max (doppiato da Louis CK), che inizia un'avventura inaspettata quando lui e il suo nuovo 'fratello' Duke (doppiato da Eric Stonestreet) sono separati dalla loro mamma umana e dai suoi amici canini. Il film è uno sforzo di squadra divertente e vivace, ma Slate si distingue per la spassosa Gidget, che usa la sua ingegnosità e spirito di spirito per salvare la situazione.

Questa non è la prima volta di Slate al rodeo voiceover. Si presenta regolarmente su 'Bob's Burgers', di recente ha contribuito con i suoi talenti al grande successo di quest'anno 'Zootropolis' e ha avuto un grande breakout con il suo 'Marcel the Shell With Shoes On' - ed è uno che lei promette farà appello a un grande pubblico.

“Sembra così sdolcinato, ma è davvero per tutti. Questa è una commedia interamente realizzata. È davvero divertente ', ha detto.

Non è nemmeno un servizio labiale. Nonostante un fitto programma nel corso degli anni, Slate ha affermato che la premiere di 'Secret Life' ha segnato un grande passo in avanti per lei: è stata la prima delle sue anteprime cinematografiche che può condividere con tutta la sua famiglia.

'La vita segreta degli animali domestici'

L'offerta animata indica anche il tipo di lavoro che Slate vuole fare in generale: progetti incentrati sul personaggio che le consentono di esplorare nuove emozioni e situazioni, il tutto guidato da un quadro attentamente costruito.

'Penso che sia così divertente quando il personaggio è così affermato al suo interno', ha detto Slate. 'Questo è il tipo di lavoro che spero di fare.'

'Una cosa a tre teste!'

Il prossimo grande ruolo di Slate la riporta in un territorio familiare con alcuni collaboratori fidati. La “Landline” appena riunita riunisce Slate con il suo regista e co-sceneggiatore di “Bambino ovvio” Gillian Robespierre e la scrittrice Elisabeth Holm per un'altra storia su donne complicate che non hanno paura di essere sia molto divertenti che molto serie - proprio come il loro primo lungometraggio insieme , una cosiddetta “commedia sull'aborto” che ha debuttato a Sundance nel 2014. Il fatto che stiano lavorando a un film che parla di una famiglia piena di donne sembra particolarmente serendipito.

il morto che cammina s6 e6

'È personalmente abbastanza soddisfacente per me perché Gillian ha l'età di mia sorella maggiore e Liz è l'età di mia sorella minore', ha detto Slate. 'La sua effettiva collocazione in questo triangolo di donne mi sembra naturale.'

PER SAPERNE DI PIÙ: Jenny Slate Collaborating With ‘ Early Child ’; Squadra di nuovo per la commedia dei fratelli e sorelle degli anni '90 & set di telefoni fissi ’;

Il film è ambientato nel 1995 e segue tre membri femminili della famiglia Jacobs (Slate, Edie Falco e il novizio Abby Quinn) mentre affrontano problemi di relazioni diverse, molte delle quali sono radicate in complicazioni sessuali.

'Non mi piace la parola drammaticità, perché non penso che sia una commedia oscura, ma direi che è una commedia davvero emotiva su una famiglia', ha detto. “Guardi queste tre donne in diversi punti della loro vita e quali relazioni hanno. È solo un esame di ciò: quali relazioni puoi avere, quali cose sessuali sei disposto a fare, come identifichi l'essere amato? In situazioni familiari, ci sono situazioni di vita davvero profonde e complesse che sono esposte. '

L'impostazione del film negli anni Novanta - un'era dominata dalla comunicazione che non poteva avvenire online o tramite un messaggio di testo - fornisce alcuni indizi su come la sceneggiatura di Holm e Robespierre affronterà questioni così grandi.

“Era un momento in cui le persone dovevano essere faccia a faccia per ottenere qualcuno. Non può assolutamente esserci una scena nel nostro film in cui qualcuno scopre qualcosa attraverso il testo ', ha spiegato Slate. “Tutte le cose vengono rivelate perché la famiglia vive in un ambiente comunitario. Nessuno usa davvero la tecnologia in uno spazio personale. '

Slate è anche entusiasta delle possibilità sartoriali che l'epoca ha da offrire, se non altro per la possibilità di una piccola storia revisionista alle proprie esperienze negli anni novanta.

'Ero un'adolescente di 95 anni, quindi non mi vestivo come una donna', ha detto. “Ero davvero piccolo. Ricordo di aver desiderato non indossare Gap Kids. '

Ma 'Landline' sembra essere alla ricerca della veridicità del guardaroba in grande stile, e Slate promette che il film non offrirà una versione brillante e alla moda di un'era per lo più tragica nella moda giovane.

“Se vai in un Forever 21 o in un negozio tradizionale [in questi giorni], vedi che gli anni novanta sono tornati in modo stilizzato. Quando abbiamo davvero iniziato a vestirci da soli per il film, mi sono reso conto che resistiamo, ci sono un sacco di cose degli anni Novanta che abbiamo totalmente lasciato alle spalle. 'Le donne sexy indossavano questi jeans pazzi e poco lusinghieri', ha detto.

C'è un rivestimento d'argento per quello sguardo, però. 'Con mia grande gioia, assomigliavo molto a Elaine Benes in alcuni abiti', ha detto Slate.

i comici in macchina che ottengono il caffè ellen

'Bambino ovvio'

Slate è fiducioso che il film sia solo un'altra voce in una lunga serie di successi di Slate-Robespierre-Holm.

“Noi tre lavoriamo come un animale che guarda verso il mondo, come un tre teste … non una bestia, ma una cosa a tre teste! ”spiegò. “Mi piace la miscela di noi tre. Penso che tutti noi aggiungiamo qualcosa '.

canali tv america

Trovare il proprio set di abilità

Slate, tuttavia, è titubante nel dare troppo credito a 'Bambino ovvio' per aver cambiato carriera.

'Penso che se vai nel tuo lavoro andando ‘ ho bisogno di annunciare qualcosa a tutti, ’; sei un po 'fottuto te stesso ', ha detto. 'L'uso dell'espressione creativa come mezzo per un fine professionale mi fa rannicchiare un po '.'

Ma non nega l'impatto che il favorito di Sundance ha avuto sulla sua traiettoria, non solo perché ha permesso al pubblico di vedere il suo lavoro sotto una luce diversa, ma perché l'ha resa più consapevole del proprio set di abilità.

'Non avevo mai lavorato in quel modo prima e non sapevo se avrei potuto interpretare un lato più reale delle cose, se potessi fare teatro e comunque commediare allo stesso tempo, se avessi un set di abilità più integrato, ' lei disse. “Mi sono reso conto di avere più cose che potevo fare, e sostengo la performance. Penso che mi abbia aiutato a pensare ad altri progetti in cui altrimenti le persone non sarebbero state consapevoli di me in quel modo. '

LEGGI TUTTO: Trampolino di lancio: How ‘ My Blind Brother ’; La regista Sophie Goodhart ha trovato il tono giusto per la sua commedia fuori dal comune

La sua imminente lista imminente parla di quel tipo di riconoscimento, ma l'attrice è desiderosa di ancora di più. Slate, che si considera una 'persona molto attiva', vorrebbe fare qualcosa di fisicamente rigoroso, forse qualcosa che le permetterebbe di dare un pugno sullo schermo. Ma questa è solo un'idea 'di base' autodidatta in un mare di loro. Per Slate, l'obiettivo finale è qualcosa di un po 'più grande.

'Sto sempre cercando di cambiarlo', ha detto. 'Questo è tutto ciò che voglio. Voglio essere divertente e non essere annoiato o noioso. '

Se c'è una cosa che chiunque può riconoscere su Jenny Slate, è che è tutt'altro che noiosa.

'The Secret Life Of Pets' è nei cinema questo venerdì 8 luglio. 'Landline' è previsto per il 2017.

Rimani aggiornato sugli ultimi film e sulle ultime notizie TV! Iscriviti alla nostra newsletter via e-mail qui.



justvps.com

Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers