Il regista di 'Joker' ha trascorso un anno a convincere Warner Bros. a dire di sì alla visione R-rated

'Burlone'



Warner Bros.

Guarda la galleria
30 foto

Nonostante il successo di successo del franchise “Deadpool” classificato come R e del “R” “War” di Warner Bros. 'Joker'. In una nuova intervista con il Los Angeles Times, il regista Todd Phillips rivela di aver trascorso un anno intero cercando di convincere lo studio a permettergli di girare il film a fumetti violento e spigoloso. Il regista ha rivelato che si è trattato di un processo lungo un anno. da quando la sceneggiatura è stata completata, giusto per coinvolgere le nuove persone con questa visione. ”;



“; C'erano e-mail su: ‘ Ti rendi conto che vendiamo pigiami Joker a Target, ’; 'Phillips ha detto. 'Ci sono stati un milione di ostacoli, e tu dovevi solo navigare tra quelli uno alla volta … All'epoca li maledissi ogni giorno nella mia testa. Ma poi devo metterlo in prospettiva e andare, 'Sono piuttosto audaci che hanno fatto questo.'



Mentre i film di “Deadpool” sono classificati come R, presentano umorismo ironico e gag autoreferenziali che alleggeriscono il tono nonostante facciano affidamento sulla violenza grafica. 'Joker' non è il momento buono classificato come 'Deadpool' e non è mai stato lanciato in quel modo. I punti di riferimento del film di Phillips erano tutti drammi per adulti con rating R: 'Taxi Driver', 'Uno volò sul nido del cuculo', 'Serpico' e 'Il re della commedia'.

'I film di cui sono cresciuto amando, questi studi sui personaggi degli anni '70, non si potevano fare quei film fatti in questo clima,' Disse Phillips. “; Ho detto a me stesso ‘ E se tu facessi un film in quella vena, ma lo facessi sui personaggi [dei fumetti]? '”;

Un componente che ha incoraggiato la Warner Bros. a cogliere l'occasione della visione potenzialmente alienante di Phillips era il budget. 'Joker' è costato $ 55 milioni per la produzione, molto più basso rispetto ad altri film di fumetti. Il Los Angeles Times riporta che il budget di 'Joker' è all'incirca un terzo del costo del film DC Comics più recente della Warner, 'Aquaman', 'Aquaman'.

Come ha spiegato la produttrice Emma Tillinger Koskoff, “; Ci sono stati alcuni singhiozzi nel tentativo di ottenere il via libera e c'erano alcune preoccupazioni su alcuni dei contenuti. Ma una volta bloccato e caricato il nostro budget, ci hanno dato davvero un'enorme quantità di spazio per fare ciò che dovevamo fare. La passione che Todd ha per questo film è palpabile, e quando inizia a parlarne è difficile dirgli di no. Alla fine della giornata, è riuscito a realizzare il film che voleva fare. ”;

Joker è stato recentemente valutato R dall'MPAA per forte violenza sanguinante, comportamento inquietante, linguaggio e brevi immagini sessuali. Il Times riferisce che ci è voluto un processo di quattro mesi elaborato '. per convincere Joaquin Phoenix ad assumere il ruolo di protagonista. L'attore ha firmato solo quando era chiaro che gli sarebbe stato permesso di interpretare 'un personaggio complesso in carne e ossa nei toni del grigio piuttosto che un cattivo cartone animato in bianco e nero'.

'Questa è davvero l'unica cosa che valga la pena', ha detto Phoenix. “L'altra cosa è connettere i punti e dipingere per numero, e a chi diavolo importa? Ci sono alcune aree del personaggio che francamente non sono ancora chiare per me, e io sto bene con quello. C'è qualcosa di divertente nel non dover rispondere a molte di queste domande. Richiede una certa partecipazione del pubblico che si sente diverso. '

“Joker” è presentato in anteprima mondiale in concorso al Festival del cinema di Venezia e sarà proiettato anche al TIFF e al NYFF. Warner Bros aprirà il film nei cinema a livello nazionale il 4 ottobre.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers