Katharine Hepburn e Spencer Tracy hanno avuto una leggendaria collaborazione sullo schermo - Guarda questi quattro film su Film, stupiti di vederlo

Per gentile concessione della Everett Collection



Prima che ci fossero Jennifer Lawrence e Bradley Cooper, Emma Stone e Ryan Gosling, o Meg Ryan e Tom Hanks, c'erano Katharine Hepburn e Spencer Tracy. L'iconico duo ha condiviso il tempo sullo schermo in nove diverse occasioni, a partire dal classico rivale-reporter del 1942 'Donna dell'anno'. e terminando nel 1967 con l'indimenticabile Indovina chi viene a cena. Per anni, le voci di una storia d'amore nella vita reale tra i due hanno turbinato Hollywood, ma i recenti rapporti hanno definito la vicenda una finzione. (Più probabilmente è la storia che sia Hepburn che Tracy erano pettegolezzi gay o bisessuali e silenziosamente tollerati sul loro coinvolgimento come una comoda diversione.)

Ma più che il romanticismo, ciò che definisce lo spirito di Hepburn / Tracy è una presa progressiva sulla politica di genere. Le Rom-Com di metà del secolo potrebbero non essere il primo posto in cui ti aspetteresti di trovare i primi brontolii del pensiero femminista e gli attacchi alla mascolinità tossica, ma Hepburn e Tracy non sono la tua squadra media. In quasi tutti i loro film condivisi, entrambi i loro personaggi sono impiegati - spesso come avversari professionisti - e ogni storia ruota attorno all'abile sparring della coppia, sia nel mondo degli affari che nel piacere.

Nel corso della loro partnership di 25 anni, la perenne battaglia tra i sessi di Hepburn e Tracy si è svolta in tribunali e redazioni, arene sportive e arene politiche, un laboratorio scientifico, una rete televisiva e persino la frontiera americana. Ma attraverso la loro vasta gamma di occupazioni, i personaggi di Hepburn e Tracy condividono sempre un senso di ambizione e competizione - uno che inevitabilmente inietta la loro vita domestica con una dose di divertimento subdolo e indecoroso. Disponibile per lo streaming ora su FilmStruck, ecco alcuni classici di Hepburn / Tracy che hanno aiutato a installare il duo pionieristico nelle hall of fame di Hollywood (e di genere).

la terra della rassegna delle abitudini costanti

“Woman of the Year” (1942): guarda ora su FilmStruck

Quando Hepburn e Tracy si incontrarono per la prima volta per iniziare a girare George Stevens ’; 'Donna dell'anno', ”; Hepburn ricorda di aver detto alla sua nuova controparte, 'Temo di essere un po 'alto per lei, signor Tracy.' Un produttore in piedi ha risposto, 'Non preoccuparti, Kate, ti ridurrà a misura.' È un aneddoto appropriato: da lì in poi, le lotte per superarsi e sorpassarsi a vicenda sono state una forza trainante nella singolare dinamica della coppia.

" donna dell'anno ”; trova la giovane coppia che interpreta scrittori che lavorano allo stesso giornale: Tess (Hepburn) è un'erudita editorialista di politica estera e Sam (Tracy), un amabile giornalista sportivo. Ma quando la loro rivalità lascia il posto al romanticismo, Tess ’; programma di lavoro impegnativo inizia a mettersi in mezzo. Le differenze di classe, istruzione e genere minacciano anche di affaticare il corteggiamento, e gran parte della commedia deriva da Sam che si arrampica per stare al passo con Tess ’; ambiente accademico mentre Tess fa fatica a capire tutta la confusione di Sam sullo sport. Il film è un trionfo esuberante e accattivante, che stabilisce uno standard di arguzia ed energia che ha definito la partnership di Hepburn e Tracy per un quarto di secolo a venire.

chi è sigourney tessitore nei difensori



“Keeper of the Flame” (1943): Guarda ora su FilmStruck

George Cukor ha diretto tre dei nove film in cui Hepburn e Tracy hanno recitato insieme, iniziando con il mistero politico di sinistra 'Keeper of the Flame'. Adattato da un romanzo omonimo, il film segue un giornalista, interpretato da Tracy, che cerca di scoprire la verità sulla misteriosa morte di un eroe politico. Hepburn è il protagonista della vedova del defunto, che il personaggio di Tracy porta a rivelare i segreti del suo defunto marito.

Mentre “; Custode ”; non è la più celebre delle collaborazioni di Hepburn e Tracy, il film rappresenta la storia più apertamente politica che condividono. Al momento del rilascio, il film ha suscitato polemiche politiche, spingendo i deputati repubblicani a chiedere che il codice di produzione cinematografica imponga restrizioni sulla propaganda cinematografica. L'accoglienza critica al momento del rilascio è stata mista, con Hedda Hopper che ha chiamato la storia, 'Citizen Kane'. con tutta l'arte cancellata. ”; Lo stesso Cukor in seguito prese le distanze dal film, dichiarando, 'Non credo di aver davvero creduto nella storia. Era puro hokeypokey, e la parte di Hepburn era falsa, highfalutin. ”; Anche così, guardare la coppia coinvolta in un dramma che è meno scatenato e più mistero è una degna sorpresa per tutti i fan di Hepburn / Tracy.



cate blanchett guardiani della galassia

“Pat and Mike” (1952): guarda ora su FilmStruck

Cukor è rimasto sulla sedia del regista per il prossimo film di Hepburn e Tracy, che segue la sensazione atletica Pat (Hepburn) e il duro manager sportivo Mike (Tracy) che si offre di allenarla. Gli sceneggiatori Garson Kanin e Ruth Gordon erano amici di Hepburn e Tracy, e la sceneggiatura era apparentemente ispirata dalla loro conoscenza dell'abilità atletica della vita reale di Hepburn. Incredibilmente, Hepburn, allora 45enne, ha eseguito tutte le imprese di golf e tennis di Pat, rubando lo spettacolo con la sua agilità atletica e comica.

Ma nonostante il suo talento, Pat ha un tallone d'Achille: può esibirsi solo quando il suo fidanzato di controllo non è in giro. È una premessa simbolica, intesa a dimostrare quanta forza femminile può essere liberata una volta che le donne sono sollevate dagli uomini prepotenti. Campi e campi sportivi possono sembrare molto lontani dai mondi colti e orientati alla carriera che abitano i personaggi di Hepburn, ma è una gradita partenza. Indossando un abito, un vestito o dei pantaloncini da tennis, Hepburn sa come indossare i pantaloni nella relazione.