'Sig. Recensione di Mercedes: la storia del detective di Stephen King non va da nessuna parte

Rete del pubblico / DirecTV



'Sig. Mercedes 'si apre con una scena che racconta i successi della serie come i suoi fallimenti. Ispirato da una vera tragedia - quando una donna ha guidato la sua auto in mezzo a una folla di persone in una fiera del lavoro di McDonald's - il nuovo dramma della Rete del pubblico ricrea il crimine in modo raccapricciante.

Sebbene non al di fuori della catena del fast food e con un intento più misterioso rispetto al suddetto evento, un uomo con una maschera da clown siede al volante di una berlina Mercedes. Si avvicina a una fila di persone, che stanno aspettando di incontrare potenziali datori di lavoro durante i periodi fiscalmente tumultuosi del 2009. Sedersi inattivi abbastanza a lungo per attirare l'attenzione della folla assonnata, tra cui una madre con il suo bambino e un uomo gentile con uno stretto sacco a pelo avvolto, il guidatore cambia improvvisamente marcia e sfreccia tra gli astanti urlanti.



Come descritto, questo è un evento profondamente inquietante. Come catturato, è nauseabondo. Nell'era della 'troppa TV', è comprensibile la necessità di fare una prima impressione clamorosa, ma 'Mr. Mercedes 'tratta l'incitativo episodio della sua storia poliziesca gatto e topo come uno spettacolo horror. Tale scelta ha un senso se si considera che la serie è adattata dal romanzo di Stephen King, ma meno quando si rende conto che non è quello tipo di storia di Stephen King.



King, ben noto per le feste di spaventi come 'The Shining', 'Carrie', 'It' e 'Cujo', non aderisce rigorosamente a nessun genere, e il suo romanzo del 2014, 'Mr. Mercedes ”, è molto più una storia del crimine e uno studio del personaggio. Il primo di una trilogia che rintraccia il detective di polizia in pensione Bill Hodges, il libro è stato il primo di King. Ruppe il precedente e servì come ennesimo promemoria dell'impressionante versatilità dello scrittore.

palindromes (film)

Lo spettacolo sembra strutturalmente simile ad altri racconti televisivi sul tracciamento di poliziotti e criminali, a parte quei fattori allarmanti. In quattro episodi dati alla critica, il quarto porta un po 'di promessa, mentre i tre precedenti tutti seppelliscono un filato intrigante sotto una montagna di trauma da forza contundente.

(Nota a margine estesa: chiamalo il pregiudizio di un fan di Dennis Lehane per tutta la vita, ma non penso che sia una coincidenza il migliore e più potente episodio di 'Mr. Mercedes' è quello scritto da un romanziere esperto di mistero. Lehane ha trascorso del tempo negli spazi di scrittura di “The Wire”, la seconda stagione di “Bloodline” e “Boardwalk Empire”: conosce il suo mistero attorno a un mistero guidato dai personaggi, sia in forma di libro che come sceneggiatura, e la sua gestione di questo il materiale complicato mostra il tocco abile necessario per farlo funzionare.)

'Sig. Mercedes 'segue in modo specifico l'inseguimento del killer da parte di Hodges (Brendan Gleeson) nei momenti di apertura della serie. Lampeggiante in avanti dopo l'incidente alla sua pensione, il caso aperto da quell'omicidio veicolare rimane irrisolto, ma chi si trovava dietro la maschera da clown non è un mistero per il pubblico. Harry Treadaway ('Penny Dreadful') interpreta Brady Hartsfeld, un riparatore IT a tempo pieno che fa telefonate domestiche quando non fa scorta di scaffali in un negozio di elettronica.

saru star trek discovery

Lo status occupazionale di Hartsfeld è al centro dell'attenzione, a sostegno del tema in corso della serie di sobbollire la frustrazione all'interno della classe lavoratrice americana. Il suo capo è una società stereotipata: assetato di potere (e leggermente pazzo), cita 'il cliente ha sempre ragione' come un mantra, confuta i reclami dei suoi dipendenti senza essere visto ed è generalmente debole rispetto a quelli che lavorano per lui.

È un capo facile da odiare e, nelle mani giuste, questo tipo di figura esasperante combinata con il periodo di prova e una figura danneggiata come Hartsfield potrebbe essere un'allegoria spaventosa e avvincente per quanti americani ancora si sentono. Il pubblico potrebbe relazionarsi con Hartsfield mentre soffre sotto la volontà di ferro dell'Uomo e poi essere terrorizzato vedendosi in un killer psicotico.

Ma quella motivazione deve essere stata considerata troppo complessa per esistere da sola, e ad Hartsfield viene dato un retroscena più oscuro, più cattivo per motivare le sue azioni. Eppure un effetto collaterale non intenzionale è la sua totale alienazione. Sì, gli spettatori arrivano a capirlo - attraverso la familiare motivazione del personaggio killer seriale - ma non si immedesimano in lui. La sua introduzione e le successive azioni grizzly rovinano ogni possibilità che il pubblico debba identificarsi con Hartsfield come un Joe americano medio. Se fosse semplicemente uscito da tutte le pressioni che circondavano il colletto blu di uomini e donne di questa era, gli elementi emblematici della serie sarebbero potuti apparire. La serie in generale avrebbe potuto significare più di quello che fa.

Mentre 'Mr. Mercedes 'mostra segni di miglioramento - la risonanza della serie si rafforza una volta che Mary-Louise Parker (finalmente) si presenta - il dramma si stacca come una combinazione poco attraente dei momenti più orribili dell'orrore di Stephen King trasformati in un duro romanzo poliziesco. Non guadagna la sua violenza, anche con un cast di giochi e idee convincenti. Un quarto episodio sommesso indica 'Mr. Mercedes 'potrebbe evolversi in una gara entusiasmante, ma il suo tentativo da zero a 60 di catturare l'attenzione ritorna.

Grado: C

'Sig. Mercedes ”in anteprima mercoledì 9 aprile alle 20:00 sulla rete del pubblico.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers