'The Office': i 16 migliori episodi di John Krasinski nei panni dell'eroe della sitcom Jim Halpert

John Krasinski in 'The Office'.

NBC-TV / Kobal / REX / Shutterstock

I fan della TV che non vedono l'ora di vedere 'Tom Clancy's Jack Ryan' potrebbero aver avuto un grande ostacolo da superare: credere che uno degli agenti di intelligence più esperti della nostra nazione potrebbe essere interpretato da quel ragazzo che era solito fare uno scherzo ai suoi colleghi in 'The Office. ”



Ma in realtà, 'The Office' contiene più di alcuni scorci del pieno potenziale di John Krasinski come artista. Nei primi anni dello spettacolo, l'energia maniacale di Steve Carell lo ha trasformato in una star, ma la tranquillità silenziosa e sciocca di Krasinski lo ha tenuto al centro degli archi emotivi dello show. 'The Office' ha messo in mostra non solo la sua lunga storia d'amore con Pam (Jenna Fischer) ma anche il tipo di problemi esistenziali che molti americani potrebbero trovare più che affabili.

Di seguito, IndieWire mette in luce 16 episodi chiave che hanno rivelato l'intera gamma di Krasinski come interprete, dal ruolo romantico al puro sollievo comico - tutti quei momenti che hanno portato allo sviluppo di un personaggio che potrebbe essere facilmente descritto con l'etichetta 'everyman', ma dopo nove stagioni si è definito qualcosa di straordinario.

“; Office Olympics ”;

Stagione 2, episodio 3

Quando Michael Scott lascia l'ufficio per chiudere il suo nuovo condominio - e porta con sé Dwight - ciò consente al resto dell'equipaggio di Dunder Mifflin di liberarsi. Nel tentativo di impressionare Pam, Jim presenta le 'Olimpiadi dell'ufficio', utilizzando forniture per ufficio per gestire il personale attraverso sfide assurde. Pam è davvero impressionato, poiché le Olimpiadi di Office sono una prima illustrazione chiave di ciò di cui è capace quando è entusiasta di un progetto. Ma è anche un promemoria che Jim, a questo punto, è bloccato in un lavoro senza uscita e non sta facendo uno sforzo per perseguire il suo vero potenziale. Mike Schur ha scritto e Paul Feig ha diretto l'episodio, che è stato visto come un primo esempio di come 'The Office' fosse riuscito a trovare la propria voce separata dall'originale britannico.

“The Fire ”;

Stagione 2, episodio 4

nomination ai migliori film 2008

Jim potrebbe non essere il personaggio più memorabile nell'episodio (Dwight che canta senza fiato l'inizio di 'Abbiamo iniziato il fuoco' sigilla l'affare qui), ma è uno dei primi esempi dello spettacolo che suggerisce che c'è ' è più per lui che languire da qualche parte al di sotto della gestione media. Prendendosi cura di tenere occupati i suoi collaboratori dopo che un allarme antincendio li ha spinti nel parcheggio, Jim non può ancora fare a meno di lasciare passare un po 'del suo lato arbitrale. Ma anche mentre si sta sviluppando una nuova avventura con Katy (Amy Adams), quei sentimenti dormienti per Pam affiorano in superficie quando un Roy disattento non la raccoglie durante una partita di Who Who You You? ”; L'ultima occhiata di Jim prima di salire in macchina con Katy alla fine dell'episodio è un esempio ideale della sua capacità di concedersi un po 'di felicità, pur continuando a provare uno scenario da sogno fuori portata.

'Il cliente'

Stagione 2, episodio 7

Supera la palese invasione della privacy di Michael e il livello di minaccia Midnight 'rdquo; table read è uno dei primi momenti brillanti di Jim. Fare in modo che l'ufficio sia produttivo in qualcosa di diverso dal lavoro è una specialità di Halpert, e fare in modo che Dwight reciti nel ruolo di Michael Scarn è un po 'di sabotaggio involontario una volta che il gruppo scopre il famigerato Dwigt ”; errore di battitura. Più tardi, Jim e Pam hanno il loro primo appuntamento, 'rdquo; condividendo alcuni panini sul tetto mentre il capo si affanna in una riunione del Cile. Perché nessuno pensi che Jim sia tutt'altro che un semplice operatore, il suo 'almeno non ti ho lasciato a una partita di hockey del liceo'. è un primo esempio cruciale di come il futuro Jack Ryan fosse altrettanto capace di spararsi ai piedi.

John Krasinski in 'The Office'.

NBC-TV / Kobal / REX / Shutterstock

“Crociera alcolici ”;

Stagione 2, episodio 11

Nel lungo corteggiamento di Jim e Pam, la 'crociera delle bevande' di Dunder Mifflin è una svolta importante. Una terribile idea di Michael Scott di creare un'esperienza di team bonding su una barca offre a Jim la possibilità di confessare finalmente i suoi veri sentimenti a Pam. Ma dopo un battito imbarazzante, Roy annuncia un appuntamento di matrimonio con Pam, e Jim - sbalordito dalla svolta degli eventi - rompe con Katy, che aveva portato come suo appuntamento. Jim in seguito ammette i suoi veri sentimenti per Pam, ma per Michael, che gli dice di non arrendersi. La consapevolezza di non essere stato leale con Katy e il discorso di Michael (di tutte le persone!) Sono stati i principali catalizzatori della decisione di Jim di migliorare il suo gioco e trasformare il suo tranquillo rispetto per Pam in qualcosa che avrebbe attivamente perseguito.

“Casino Night ”;

Stagione 2, episodio 22

Questo è ... come possiamo dirlo ... uno dei più grandi episodi di commedia dell'ultimo decennio e mezzo? Parte di ciò deriva dal colpo di uno-due di Michael ', mi sono considerato un grande fanatico,' e odio così tanto le cose che scegli di essere, ”; (un paio di righe di un episodio che vanta Carell come scrittore accreditato). Ma gran parte dell'eredità duratura dell'episodio è in quelle ultime scene confessionali, culminate nel primo bacio di Jim e Pam. Pur sapendo che loro due hanno felicemente fatto una vita insieme, l'incurvarsi dei suoi sentimenti di Jim sembra una mossa piuttosto egoista. Ma è quella brutale onestà che spiana la strada per la tensione che dura da una stagione che li ha tenuti separati durante l'era di Stamford.

Ed Helms, Rainn Wilson e John Krasinski in 'The Office'.

NBC-TV / Kobal / REX / Shutterstock

“Venditori ambulanti ”;

Stagione 3, episodio 12

Sebbene Mike Schur, Lee Eisenberg e Gene Stupnitsky girino attorno a Dwight e Andy, la rivalità in erba, è un episodio subdolo che definisce uno degli attributi critici di Jim: la competenza. Il burlone dell'ufficio non è chiaramente stupido, ma gli spettatori sarebbero perdonati per essersi chiesto come sia riuscito a guadagnarsi da vivere: guadagnarsi da vivere, farsi promuovere, guadagnare ottime recensioni di performance dai piani alti. Inoltre, come avrebbe mai potuto vendere con successo carta con Dwight al suo fianco (e viceversa) è una domanda che chiede di ricevere una risposta. Questo episodio illustra esattamente come questi due hanno trovato un ritmo come partner di vendita, tra cui la tolleranza di Jim nei confronti della routine psichica di Dwight e la sua accettazione dello stile di vendita ultra aggressivo di Dwight. Nella stanza, Jim è il professionista dell'eccentrico Dwight; fuori dalla stanza, Jim si diverte continuando a fare uno scherzo a Dwight, sapendo che non lo toglierà dalla loro missione. C'è una ragione per cui questi due sono venditori di piombo, e lo vediamo qui. (Inoltre, Jim che possiede Karen (Rashida Jones) per la sua cotta per Pam è un altro punto di maturazione appropriato.)

Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers