'Project Blue Book' Review: il dramma UFO della storia è 'Gli X-Files' offuscati dal tempo e dalla sua mancanza di scetticismo

Aiden Gillen in 'Project Blue Book'



Ed Araquel / Storia

All'inizio del pilot del 'Progetto Blue Book', l'astrofisico Dr. J. Allen Hynek (Aidan Gillen) sta raccontando a sua moglie Mimi (Laura Mennell) perché ha accettato un lavoro per il debunking avvistamenti UFO per il governo. Certo, è una busta paga extra per la loro famiglia di tre persone, e no, non deve rinunciare alla sua cattedra a il Ohio State University. Ma la vera ragione per cui viaggerà in tutta l'America, spiegando ogni settimana un avvistamento alieno diverso, è perché vuole essere riconosciuto per aver smentito l'esistenza di dischi volanti.



Gli spettatori sanno che ha fallito. 'Project Blue Book' è ambientato negli anni '50 e ispirato a eventi reali, e la gente continua a chiacchierare di avvistamenti UFO, quindi ... beh, fai i conti. Le persone potrebbero conoscere il nome del Dr. Hynek (anche se non a livello dei suoi eroi, Galileo Galilei e Johannes Kepler), ma è chiaro che non ha mai raggiunto il suo obiettivo e questo spettacolo non vale la pena studiare per capire perché. È troppo noioso e, alla fine, troppo poco convincente.



Sulla base delle indagini di Hynek sull'esistenza di UFO, la nuova serie History rimbalza su un nuovo caso ogni settimana, mentre costruisce un piano di copertura governativa per l'avvio. La premiere si apre con due piloti di caccia che attraversano una serata di routine in cielo quando si è raggiunti da una luce verde sfocata e in rapido movimento. Il pilota insegue, anche aprendo il fuoco sull'oggetto volante non identificato, prima che il suo aereo venga risucchiato verso l'alto in un raggio di luce e quindi inviato ruotando fuori controllo sulla Terra. Catturato da un'illuminazione blu e verde nebbiosa con un ottimo mixaggio di suoni e un'ammirevole energia, questo è il punto più alto dell'episodio pilota e della serie finora: una scarica di eccitazione che attira la curiosità, ma che non può davvero essere replicata o soddisfatta.

Michael Malarkey in 'Project Blue Book'

Ed Araquel / Storia

Inserisci Neil McDonough nel ruolo del generale James Harding, il responsabile del Progetto Blue Book: un'operazione clandestina intesa a fornire spiegazioni ragionevoli per fenomeni apparentemente inspiegabili. Recluta un ufficiale emergente dell'Aeronautica, il Capitano Michael Quinn (Michael Malarkey), per guidare un esperto non governativo in tutto il paese in vari siti problematici come mezzo per arginare l'isteria di massa nazionale sugli UFO. I due hanno lo scopo di chiudere rapidamente i casi e domare le preoccupazioni che alcune cose sono fuori dal controllo del nostro governo.

Quell'esperto è il già citato Hynek, un 'vero genio' che ha lavorato a progetti governativi durante la guerra, ma che può essere un po 'eccentrico, persino scoraggiante, con collaboratori stretti. Tutto ciò che è eccitante di quell'apertura si blocca durante la vita domestica di Hynek. Le conversazioni sono ostacolate - educate fino alla nausea, ma non riconosciute come tali. Quando suo figlio si presenta urlando per suo padre e vantandosi dei suoi successi, è il tipo di caricatura dei film di Hollywood creati negli anni '50 prima che il pubblico si rendesse conto che erano un frutto dell'immaginazione finta perfetta. (Nota: se il piccolo Billy o qualunque sia il suo nome si rivela essere un alieno, mangerò il mio cappello.)

Oh, e i cappelli svolgono un ruolo importante qui. Mentre Hynek e il Capitano Quinn si mettono alla ricerca di UFO - alcune indagini offrono risposte ragionevoli per gli eventi presi in giro in ciascuna scena introduttiva, e altri no, rappresentando così i 700 casi irrisolti che Hynek ha lasciato alle spalle - una più ampia cospirazione governativa si svolge sullo sfondo . Gli episodi multipli finiscono con una inquietante inquadratura di qualcosa che il governo americano sta nascondendo o con gli ufficiali che suggeriscono qualcosa di cui non dovrebbero parlare. Inferno, il primo episodio mostra un gruppo di militari che si radunano e concordano di non dire al pubblico ciò che sanno.

Ksenia Solo in 'Project Blue Book'

Ed Araquel / Storia

Ma queste figure misteriose, che si nascondono guardando Hynek durante le sue indagini, diventano note come 'gli uomini con i cappelli'. Questo è uno strano modo di distinguerli, dato che ogni singolo personaggio maschile di 'Project Blue Book' indossa un cappello. Hynek indossa un cappello. Il capitano Quinn indossa cappelli. Anche il generale Harding probabilmente ha un cappello nel suo armadio, dato che è la figura più sospetta di tutti. È questo tipo di passo falso: chiamali nulla altro; gli scrittori avevano paura della violazione del copyright dicendo 'uomini in nero' '> Gli X-Files.' Ogni settimana Mulder (David Duchovny) e Scully (Gillian Anderson) indagavano su varie attività paranormali per conto del governo, ma il loro yin- e-yang dinamico - è una credente, è scettica - ha contribuito a guidare la narrativa tanto quanto l'energia tra i partner platonici. Qui, i partner sono entrambi scettici e si scontrano solo quando il dottore vuole più risposte rispetto all'ufficiale militare. Non è poi così interessante, e quando sono due uomini bianchi ad aprire la strada - uno che è poco sviluppato, e l'altro con un accento meno che coerente - c'è ancora meno attrito per creare un dramma. (C'è un buon arco in 'Project Blue Book', il che significa che un arco ha un endpoint prevedibile, e appartiene a Susie Miller di Ksenia Solo. Ma è relegata troppo spesso al secondo o al quinto violino, e dire che qualsiasi altro sarebbe uno spoiler. )

'Project Blue Book' ci chiede di investire nella ricerca condannata del Dr. Hynek senza darci buone ragioni per investire nell'uomo stesso, e a che serve una tragedia senza risonanza? Inoltre, che divertente è una storia basata sugli fatti sugli alieni se è un territorio ben calpestato raccontato in modo meno elettrizzante? Il creatore David O's Leary's History series cerca di aggirare ricreando i fatti ed esplorando il modo in cui uno scettico potrebbe arrivare a credere, ma il viaggio del dottore è gravemente carente di ingegnosità. Che sia reale o scritto, non importa quando trame troppo familiari sono interpretate da caratteri cookie cutter. 'Project Blue Book' sembra 'X-Files' Lite, solo con un sacco di uomini indistinguibili - e tutte le donne sono bloccate a bordo campo.

Grado: C

Il 'Progetto Blue Book' sarà presentato martedì 8 gennaio alle 22:00. ET sulla storia.



justvps.com

Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers