Recensione: il documentario nazionale 'Errore per sconosciuti' ti farà diventare un fan

In questa era di social media e
controllo dei danni, è particolarmente difficile fare un rock doc. È ancora di più
difficile se la tua materia è La nazionale, una rock band di successo che conta
Gli assassini e Arcade Fire come i loro contemporanei, abbastanza popolari da svendere le sedi principali in tutto il mondo e persino tenere un pubblico con il Presidente degli Stati Uniti
Stati. Quindi, vai avanti, chiedi al tuo vicino qual è la loro canzone preferita di The National
potrebbe essere. Vai avanti. Prenditi il ​​tuo tempo, lascia che provino a pensarci. Meglio ancora,
chiedi a qualcuno per strada chi è il loro frontman.



Nonostante il fatto che la band
rimane di enorme talento ma quasi comicamente anonimo, vale la pena notare
che “;Errore per estranei”; ti permette di sapere subito
Il National è fronteggiato da una mezza età casualmente attraente Matthew Berninger, e
che ora lo vedremo davanti alla telecamera del regista Tom Berninger, il suo
fratello. Il National è un'unità di cinque uomini con due gruppi di fratelli, ma il fratello di Matthew, più giovane di nove anni, è a casa, seguendo la sua stessa musa. A quanto pare, 'Errore'
Per gli sconosciuti ”; è chiamato non solo per l'identità per lo più sconosciuta della band,
ma per la mancanza di somiglianza tra questi due fratelli.

Come Matthew ha intrapreso a
tour mondiale del successo di rockstar, Tom è rimasto a casa, affascinante e portly,
i suoi sforzi creativi rappresentati da due fantasiose, dimenticate fantasie senza budget
i film che non sembrano aver mai raggiunto il successo. Con queste abilità in
incubazione, Tom salta all'opportunità di essere un roadie per The National, una richiesta
fatto dall'amore familiare più che dall'effettiva necessità professionale. Tom usa il
possibilità di portare con sé la sua macchina fotografica, catturando le immagini dall'est Europa
fino a New York, facendo commissioni ingrate per la band (a volte con
una birra in mano) mentre documenta anche la vita dei suoi membri.



Sembra che ci sia un vero
l'amore tra Matthew e Tom, anche se altrimenti Matthew si presenta come qualcosa di
un artigiano estremamente serio. Forse è il suo stressante riconoscimento del
medio successo di una band adorata dalla critica che semplicemente non riesce a trovare un modo
il mainstream: si fa beffe di una domanda off-camera sulla propria persona 'fama', rdquo;
e più tardi suo padre nota quanto sia orgoglioso mentre lo specifica con attenzione
Il successo di Matthew è nell'indie-rock ”; regno. La realtà è che, anche con
le sale da concerto sono piene di fan che conoscono le parole di ogni canzone, la pressione è
per offrire una prestazione che influisce costantemente, e questo rimane un lavoro, no
la divertente odissea alimentata da sesso e droghe che era per le rock band di un altro
E 'stato.



Ciò che è interessante è che questo
è visto attraverso lo spettro di Tom. Il suo amore e rispetto per suo fratello è
ovvio, ma torna ancora sull'autobus dell'equipaggio per ascoltarlo Rob Halford sul suo
cuffie quando non funziona. Questa mancanza di intuizione porta al colloquio
sessioni che sembrano i lati principali di “;Lo spettacolo di Chris Farley”; schizzi indietro
negli anni '90, dove Farley avrebbe posto domande aperte e mal formate
i suoi soggetti senza alcun senso di follow-up. Tom può vedersi come un
cineasta, ma non è un giornalista, ed è divertente vedere il trattamento della band
lui esattamente come è: un fratellino affascinante e eccitabile della cantante solista.

Perché The National è un grande
band senza molto dramma reale, il film diventa presto
Tom lotta come un roadie inetto. Hai la sensazione che, anche con il suo autoironico
senso dell'umorismo, Tom sta lasciando molto fuori dalla sua inettitudine in questa posizione,
non solo non riesce a colpire i suoi segni (ad un certo punto lascia un invitato Werner
duca
aspettando al botteghino quindici minuti prima di uno spettacolo) ma anche per caso
bere sul lavoro. Non si dice che l'idea di Tom di essere sulla strada arrivi
da un tempo precedente, quando tutti erano motivati ​​dallo stesso senso di
comportamento scorretto; invece, ogni incidente e piccolo errore è visto di buon occhio da a
squadra di gestori che coccolano l'immagine di The National per entrambi i loro record
compagnia, o per i posteri di essere rock star nel mondo di oggi, dove ogni tweet è esaminato oltre la necessità.

Con i suoi simboli di documenti rock, è
impossibile ignorare che 'Errore per estranei' rdquo; consegna su quel fronte, con
filmati sul palco emozionanti e schietti che permettono alla musica della band di venire
vivo: se prima non eri un fan, ti occuperai del film. Per fortuna,
Tom effervescente porta abbastanza fascino da ignorare le idee più pessime di questo
film: codificato tra le righe di ogni ammonimento amorevole di suo fratello
l'idea che Matthew non pensi molto alla capacità di Tom di funzionare
parte di qualsiasi squadra. Ma pensare che Tom sarà in qualche modo riscattato alla fine di 'Errore'
Per gli sconosciuti ”; significherebbe ridurre l'affetto tra fratelli e
compartimentalizza il viaggio che Tom continua a fare. “; Errore per estranei ”; è
quindi un'immagine incompleta, e sembrerebbe un imbroglio in qualsiasi altro modo.
[A-]

Questa è una ristampa della nostra recensione del Tribeca Film Festival 2013.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers