Voci e teorie della cospirazione circondano la morte di Carradine

Secondo quanto riferito giovedì che l'attore David Carradine si era tragicamente suicidato nella sua stanza d'albergo a Bangkok, la polizia thailandese sta ora mettendo in dubbio la sua teoria iniziale. L'Associated Press riferisce che Carradine, trovata nell'armadio di una stanza d'albergo con una corda legata al collo e ai genitali, potrebbe essere morta per soffocamento accidentale. Non ci sono state notizie di suicidio e Pornthip Rojanasunand, direttore dell'Istituto centrale di scienza forense della Thailandia, ha affermato che è possibile che Carradine sia morto nel tentativo di asfissia autoerotica, che comporta il taglio dell'ossigeno al cervello per l'eccitazione sessuale.

AP ha intervistato Tiffany Smith, uno dei dirigenti di Carradine, che ha dichiarato: 'Tutto ciò che possiamo dire è, sappiamo che David non si sarebbe mai suicidato. Stiamo solo aspettando che finiscano le indagini e scoprano cosa è realmente successo. Ha davvero apprezzato tutto ciò che la vita ha da offrire ... e non è qualcosa che David farebbe mai a se stesso. '

Tuttavia, mentre la polizia afferma di aver escluso il gioco scorretto dopo aver intervistato il personale dell'hotel e aver esaminato i filmati di sorveglianza dei corridoi vicino alla camera di Carradine, molti suggeriscono il contrario. The Associated Press ha riferito che la famiglia dell'attore ha chiesto al F.B.I. e il Dr. Michael Baden, un esperto forense privato, per aiutare a indagare sulla morte del signor Carradine. La famiglia è stata sconvolta durante il fine settimana dopo aver appreso che le foto del corpo del signor Carradine sono state pubblicate su un giornale tailandese. Inoltre, la foto implica una seconda parte, poiché TMZ afferma che ha una copia della risoluzione più alta della foto, notando che le calze a rete coprono il suo corpo e che puoi anche vedere la biancheria delle donne rosse sul letto. MovielineS.T. Van Airsdale riassume accuratamente le speculazioni qui.



La polizia thailandese ha detto oggi che avrebbe 'accolto con favore l'assistenza dell'FBI', ma solo 'come osservatori nel caso di alto profilo'. La polizia thailandese ha completato un'autopsia il venerdì di Carradine e i risultati non saranno pronti 'per almeno tre settimane perché il la causa della morte non era chiara. '

Carradine è nato John Arthur Carradine l'8 dicembre 1936, a Hollywood, in California. Suo padre faceva parte della compagnia di attori del personaggio del regista John Ford. Sua madre era l'ex Ardanelle McCool, la prima delle quattro mogli di suo padre. Carradine è sopravvissuto da sua moglie, Annie Bierman, e da quattro figli. Era noto per il suo lavoro come Kwai Chang Caine nella serie televisiva degli anni '70 “Kung Fu” (che ha prodotto sequel negli anni '80 e '90, in cui ha anche recitato), e ha recitato in oltre 200 film e serie televisive, incluso il lavoro per i registi Martin Scorcese (nel ruolo di 'Big' Bill Shelly nel 'Boxcar Bertha' del 1972), Ingmar Bergman (nel ruolo di Abel Rosenberg nel 'The Serpent's Egg' del 1977) e Hal Ashby (nel ruolo di Woody Guthrie nel 'Bound for Glory' del 1976 in che ha vinto un premio del National Board of Review come miglior attore ed è stato nominato per un Golden Globe). Di recente, ha riscontrato una significativa ripresa della carriera interpretando 'Bill' nei film in due parti di 'Kill Bill' di Quentin Tarantino, e può essere visto sul circuito del festival del film proprio ora nel ben accolto 'My Suicide' di David Lee Miller.

I memoriali si sono riversati: Bruce Weber offre un vasto necrologio a Il New York Times; Il guardianoXan Brooks ha un memoriale di 'vita in clip' sul suo blog; La casa accanto ha creato un forum in cui le persone possono condividere i loro pensieri e ricordi; Cinematical'Peter Martin dà un'occhiata alle opere meno conosciute di Carradine; Spettacolo settimanale'Clark Collis ha affermato che Carradine' era una presenza di film furba, diabolica e talvolta decisamente strana '; CHUDDavid Oliver ha scritto dell'attore: “In una carriera sbalorditiva che spaziava dalla serie TV del 1966 Shane, all'iconico Kung Fu negli anni '70, fino a Death Race 2000, fino a Kill Bill, Carradine è un uomo che apparentemente ha fatto tutto per il cinema, per tutto il bene e il male che questo ha comportato ”; Mentre Vivere al cinemaCraig Kennedy sottolinea che mentre 'le speculazioni sulle circostanze e sulla causa della sua morte si stanno diffondendo su Internet', 'l'unico fatto importante è che Caine non cammina più sulla terra'.

Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers