Seth MacFarlane e 'Family Guy' attaccano da anni i presunti predatori sessuali di Hollywood - Guarda

Immagine dello schermo



A seconda del modo in cui lo guardi, Seth MacFarlane è stato coraggiosamente richiamando l'attenzione sul presunto abuso sessuale di Hollywood - o facendogli luce - già dal 2005.

Un episodio iniziale di 'Family Guy' strappa a Kevin Spacey, che è stato recentemente accusato di cattiva condotta sessuale con un minore dell'attore Anthony Rapp, di tentato stupro di un minore da parte di un artista anonimo e di molestie sessuali sul set di 'House of Cards' . 'Nel 2012,' Family Guy 'di nuovo ha suscitato voci di violenza sessuale, questa volta a spese del produttore Brett Ratner, che è stato recentemente accusato di cattiva condotta o aggressione sessuale da almeno sei donne. Lo stesso MacFarlane ha fatto una battuta su Harvey Weinstein, lo scandalo iniziale che ha rotto il muro del silenzio sul dilagante problema degli abusi sessuali di Hollywood.

Jeremy Renner spezzò le braccia

La battuta di Spacey è andata in onda per la prima volta nel 2005, durante la quarta stagione dello spettacolo. In questa clip, uno Stewie senza camicia corre attraverso un centro commerciale urlando “Aiuto! Sono fuggito dal seminterrato di Kevin Spacey! Aiutami!'

Family Guy con il riferimento di Kevin Spacey dodici anni fa ... inquietante. pic.twitter.com/bVbEOLlAwz

- Josh Jordan (@NumbersMuncher) 30 ottobre 2017

Nella decima stagione, in un episodio intitolato 'Leggo My Meg-O', Stewie e Brian si infiltrano in un anello di traffico di minori. La clip qui sotto mostra Stewie che indossa una parrucca bionda e un bikini rosa, mentre balla alle “California Girls” di Katy Perry mentre un gruppo di uomini lo fa un'offerta da dietro le finestre di vetro. Dopo la seconda offerta, il presentatore dice chiaramente: 'Grazie, Brett Ratner.'



il film di Lego Batman che è l'uomo (pipistrello)

MacFarlane non usa solo i suoi personaggi per chiamare presunti predatori. Chi potrebbe dimenticare questa battuta ormai famigerata ha nascosto gli annunci delle nomination agli Oscar per la migliore attrice nel 2013 'allowfullscreen =' true '>



Se uno trova le battute di cattivo gusto o meno, Macfarlane non ha avuto paura di parlare delle voci di cattiva condotta sessuale, che è molto più di quanto la maggior parte delle persone a Hollywood possa dire.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers