Il direttore di 'Shazam!' Spiega quelle scene post-credito e cosa significano per il DCEU

'Kshsm!'



Warner Bros.

[Nota del redattore: spoiler in avanti per entrambi 'Shazam!' e le sue scene post-crediti.]

È difficile immaginare un altro film del DC Extended Universe che termina con una nota altrettanto felice come 'Shazam!' Di David F. Sandberg, che chiude un gioioso (e talvolta spaventoso) film di supereroi con una massiccia battaglia che pone le basi per molti film a venire. Per ora, tuttavia, Sandberg è concentrato sul suo primo film di supereroi e su tutto ciò che contiene.

Tuttavia, come con molti dei suoi fratelli di film di supereroi, 'Shazam!' Presenta alcune scene post-crediti che annuiscono in un universo più ampio, in cui Shazam rimarrà probabilmente una parte importante dell'evoluzione DCEU. Il regista ha parlato con IndieWire di quelle delizie dopo il credito e di cosa significano nel contesto del suo film e oltre.

“; Shazam ”!; include solo due scene post-crediti, una che suggerisce una possibilità di seguito (anche se Sandberg sta coprendo le sue scommesse su quella) e una che non è quasi arrivata al taglio finale. Ecco cosa sono e come si legano al resto del DCEU.

storia dell'orrore americano il circo

[Ancora una volta: gli spoiler sono in vantaggio sia per 'Shazam!' e le sue scene post-crediti.]

1. A Baddie Sprouts

Il film di Sandberg termina con una nota comprensibilmente ottimista: Billy (Asher Angel) ha trovato la sua famiglia e lo Shazam! il clan è stato dotato di alcuni grandi poteri. Anche il regista ammette che è la sua parte preferita del film, quella che culmina in una battaglia di Natale ambientata in un carnevale che vede Billy / Shazam e i suoi nuovi fratelli mandare via il malvagio Dr. Sivana (Mark Strong) per sempre.

'È davvero un grande guadagno vedere tutta la famiglia ottenere poteri, ed è stato difficile alla fine capirlo', ha detto Sandberg a IndieWire. 'Era come,' oh merda, abbiamo sei eroi. Abbiamo sette peccati che devono combattere ', e non abbiamo necessariamente il budget di' Aquaman 'o' Justice League ', quindi è stata una vera sfida far combattere tutti quei personaggi contemporaneamente, ma l'ho adorato ricompensa. È la mia parte preferita del film '.

Aiuta anche il fatto che il cattivo centrale del film sia stato rinchiuso (probabilmente per tutta la vita), quindi è giusto che sia lì che iniziano le due scene post-crediti del film: con Strong, ovviamente, il dottor Sivana in una cella di prigione coperta da simboli magici - graffio di pollo che segnala che Sivana è ancora intenzionato a catturare alcuni dei suoi vecchi poteri. Questa volta, tuttavia, potrebbe avere un amico.

Mentre scatta accidentalmente un pezzo di gesso ben stretto, il supercattivo perennemente incazzato urla di sgomento, solo per essere accolto da una voce robotica che dice a Sivana che ci sono altri modi per acquisire magia. Mentre i fan di Shazam probabilmente stanno aspettando una rivelazione di una nemesi classica come Black Adam, la scena taglia invece a rivelare Mister Mind, un piccolo bruco con una scatola vocale attorno al suo piccolo collo di bruco.

'Kshsm!'

Warner Bros.

Gli spettatori con gli occhi da aquila probabilmente hanno individuato il cattivo ragazzo all'inizio del film, apparendo in scene rapide nella tana ultraterrena dei maghi di Shazam. Mister Mind sembra felice di entrare in lega con Sivana, promettendogli che presto i Sette Regni apparterranno a entrambi. Ma chi è questo ragazzo?

Billy Mitchell, re di kong

'Penso solo che sia un personaggio così grande, perché in qualche modo è un po 'sciocco, è come questa mente super cattiva nel corpo di un piccolo verme', ha detto Sandberg. “L'abbiamo incluso senza necessariamente avere un piano per il sequel. È stato più simile a, 'è un personaggio divertente ed è un po 'previsto in questi giorni che tu abbia una scena post-crediti.' '

Mentre Shazam è strettamente associato a Black Adam quando si tratta dei suoi soliti cattivi, Mister Mind è stato a lungo una parte della tradizione del supereroe, apparendo nei fumetti degli inizi del 1940 che presentavano il supereroe (ha persino fondato la Monster Society of Evil, è appena quello il male). In entrambi i fumetti della serie 'Justice League' del 2013 e nella più recente serie di storie di 'Shazam!', Mister Mind ha ribadito il suo legame di lunga data con Sivana e gli improbabili partner hanno continuato i loro piani per conquistare il mondo.

Ma ciò non significa necessariamente che ispirerà un sequel del film - uno che non è stato ancora annunciato - anche se sembra inevitabile, considerando il successo del primo fine settimana del film. Sandberg ha aggiunto: 'È stata una cosa divertente da fare, ma poi non sono sicuro di quale sequel [il film] potrebbe essere necessariamente, perché siamo stati così concentrati nel rendere questo film il miglior film standalone che potesse essere.'

2. Un amato eroe fa uno scherzo Splashy

La seconda scena post-crediti non ha molta carne, ma si rifà a una sequenza precedente del film e offre un rapido colpo ad un altro amato eroe DC. La scena finale vede Billy-come-Shazam e il suo fratello adottivo e il migliore amico Freddy (Jack Dylan Grazer) che chiacchierano nella loro camera da letto, con Shazam che tenta di parlare con un pesce rosso. Si scopre che non ha quella capacità ed è totalmente incapace di imitare la capacità di Aquaman di 'comandare miliardi nel mare'.

Deluso, Shazam offre una storta scrollata di spalle: 'Beh, non è poi così bello.' È solo un piccolo bavaglio, ma parla dell'umorismo generale del film.

David F. Sandberg sul set di “Shazam!” Con le star Jack Dylan Grazer e Zachary Levi

Warner Bros.

'Quella scena era in realtà una parte dell'intero montaggio', ha detto Sandberg, riferendosi a un montaggio precedente in cui Billy e Freddy provano a capire tutti i poteri di Shazam attraverso prove ed errori molto divertenti. 'È stato così divertente scoprire tutti questi poteri per loro da provare e tutte queste cose da fare, quindi abbiamo girato un sacco di cose, molto più di quanto potessimo inserire nel film'.

Quasi non è arrivato al film finale, ma Sandberg e il suo team sapevano che volevano fare una specie di scherzo per chiudere il film. Perché non usare un bavaglio che non ha effettuato il taglio originale?

'Quando lo stavamo mettendo insieme, è stato come,' forse dovremmo avere qualcosa dopo i titoli di coda ', ci rimangono tutte queste cose, prendiamo solo una di quelle scene e mettiamola lì', ha detto. 'Aquaman è sembrato una scelta ancora più divertente da quando è appena uscito ed è stato un grande successo, quindi è sembrato, 'oh, beh, usiamolo e prendiamoci un po' di divertimento con Aquaman. 'Era solo qualcosa rimasto il pavimento della sala da taglio e io ero tipo 'ah, mettiamolo lì!' ”

'Shazam!' È attualmente nei cinema.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers