Tilda Swinton non ha mai visto gli Oscar fino a quando non ha vinto, e la cerimonia è stata deludente per una ragione esilarante

Tilda Swinton

MediaPunch / REX / Shutterstock

film! rete tv

Tilda Swinton è una vincitrice dell'Oscar, ma non passa il tempo ad ossessionarsi per i premi - o anche a sintonizzarsi per assistere agli Academy Awards. L'attrice ha recentemente parlato con Rolling Stone della sua acclamata carriera e ha rivelato che l'unica volta in cui ha mai visto gli Academy Awards è quando li ha frequentati perché è stata nominata per 'Michael Clayton'. Swinton ha vinto la migliore attrice non protagonista all'80 ° Academy Awards nel 2008 , ed è l'unica volta che ha visto una cerimonia degli Oscar.



'[Il discorso all'Oscar] ... non me ne ricordo, e per favore non ricordarmi di quello che ho detto', ha detto Swinton. 'Stranamente, a quel tempo, non avevo mai visto gli Oscar in televisione. Sapevo che era un grosso problema, ma non aveva avuto alcun impatto reale nella mia vita. Ricordo di essere stato un po 'deluso dal fatto che non era più magnifico, [che] non era in una stanza più grande. '

Swinton incolpò esilarante la sua delusione per la cerimonia degli Oscar su 'La guardia del corpo', il thriller romantico del 1992 con Whitney Houston e Kevin Costner. 'Quella è stata l'unica volta in cui ho mai visto gli Oscar', ha detto Swinton a proposito del film, 'ed era in una versione molto pompata. Nessuno è corso sul palco o è stato colpito o altro! ”

“Michael Clayton” ha interpretato Swinton nel ruolo di Karen Crowder, un potente avvocato sull'orlo di una crisi mentale. L'attrice ha battuto Ruby Dee ('American Gangster'), Saoirse Ronan ('Espiazione'), Amy Ryan ('Gone Baby Gone') e Cate Blanchett ('I I'm Not There') per l'Oscar. Il film non solo ha dato all'attrice la sua prima nomination all'Oscar e ha vinto, ma è stato anche distribuito nel bel mezzo della transizione di Swinton alla realizzazione di film in studio a Hollywood, non che abbia mai visto 'Michael Clayton' in quel modo.

ribelle stagione 2 di pino

'Il motivo per cui non la considero una foto in studio è perché era a New York e perché sembrava fatto in modo abbastanza intimo', ha detto Swinton a Rolling Stone. 'Certo, si trattava di una foto in studio, e conteneva una grande star del cinema, ma non si sentiva davvero [così]. Ho notato qualche tempo fa che le foto in studio che avevo realizzato fino a quel momento - in effetti, continua ancora - sono tutti film sperimentali. Sono tutti piuttosto belli là fuori. Sono tutti realizzati da fanatici del cinema che stanno provando qualcosa di nuovo, sia Andrew Adamson che sta realizzando il suo primo film d'azione dal vivo ['Le cronache di Narnia'] quando ha solo fatto animazione, sia David Fincher che ha reso Brad Pitt più giovane [in 'Il curioso caso di Benjamin Button']. '

Swinton è attualmente al cinema con 'Suspiria' di Luca Guadagnino.

Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers