Cosa serve affinché un grande regista realizzi un videogioco eccezionale

Che ci crediate o no, il più grande evento di gioco al mondo è successo questa settimana. Ma San Francisco non ha visto più traffico del solito e New York ha visto a malapena un giocatore in più entrare in città - no, il più grande evento del mondo è stato a GamesCom in Germania, che ha offerto un'abbondanza di birra fresca e abbastanza swag per fare la dogana alza un sopracciglio al rientro. Tutto, dai massicci titoli della tripla A ai giochi indie, strutturò le loro cose di fronte alla stampa internazionale per ottenere un po 'di attenzione e qualche altro clic da giocatori fedeli.



Uno dei giochi che si è distinto era un titolo horror chiamato 'TP': se ti capitasse di avere una PS4, potresti giocare attraverso il teaser per scoprire che il gioco era in realtà la più recente iterazione della serie 'Silent Hill', questo uno co-creato da Guillermo del Toro, il regista di film come 'Pacific Rim' e 'Hellboy' (così come Hideo Kojima, l'uomo dietro la serie 'Metal Gear'). Il nuovo gioco, intitolato 'Silent Hills', è interpretato da Norman Reedus molto simile alla vita di 'The Walking Dead' nel ruolo principale. L'attesissimo atteso non inizia a descrivere la famigerata base di fan al momento, poiché una serie amata unisce uno dei più grandi nomi dei giochi con uno dei più grandi registi del film.


Ma questo non è il primo tentativo di gioco di Guillermo del Toro. Nel 2006, arrivarono le notizie del famoso regista che lavorava su un titolo di zombi chiamato 'Sundown' con la compagnia Terminal Reality, nota per la serie 'BloodRayne'. Descritto come una fetta della storia della vita imbrattata di sangue e zombi affamati di carne, gli sviluppatori avrebbero mantenuto i diritti per la licenza del videogioco mentre Del Toro è andato avanti con la storia sia in TV che nel film. Purtroppo, il famoso regista è uscito subito dopo l'annuncio della serie, citando 'cattive esperienze' come motivo per partire.





Il famoso regista ha provato una seconda volta con una nuova idea e un nuovo sviluppatore, ma 'inSane' è inciampato fin dall'inizio. Ci sono pochissime informazioni da aggiungere al progetto oltre alla sua natura lovecraftiana e che doveva essere una trilogia di giochi. La casa editrice ha chiuso e il gioco con un nome malato è andato perso nel tempo. Sono circolate voci secondo le quali Del Toro ha recentemente trovato un altro studio di sviluppo per continuare a lavorare al progetto, ma poco è arrivato.



episodio di bojack horseman stagione 4 12

Altri registi come Michael Bay e Zack Snyder hanno affrontato difficoltà simili quando si tratta di far decollare i giochi. Per ognuno che arriva ai negozi, ce ne sono dozzine che non escono mai dall'inferno dello sviluppo, e di quelli che lo fanno, i risultati sono spesso mescolati. Steven Spielberg è riuscito a creare la sua visione della seconda guerra mondiale in 'Medal of Honor', che si è rivelata una dimostrazione piuttosto forte per il regista. Spielberg ha anche contribuito a sviluppare 'Boom Blox', uno dei giochi più criminalmente sottovalutati per Wii - mentre potrebbe non avere avuto scene drammatiche che ricordano 'Salvare il soldato Ryan', potresti mandare un castello virtuale a schiantarsi a terra con un paio di Altalene Wii-mote.

LEGGI TUTTO: The Curse of the Scruffy White Male: Why Representation Matters in Video Games

porte val kilmer

Peter Jackson e The Wachowski hanno cercato di portare i loro film nel mondo dei giochi rispettivamente con 'King Kong' e 'Enter The Matrix', ma questi titoli si sarebbero rivelati incapaci di catturare la stessa base di fan che ha portato i loro successi nei cinema. Ma quando George Lucas ha avviato il LucasArts Game Studio, vantava alcuni dei più grandi giochi del suo tempo - non solo grazie a qualcosa con le parole 'Star Wars' impresse sulla copertina, ma anche grazie a titoli originali come 'The Curse of Money Island 'e' Day of the Tentacle '.

Passare dai film ai giochi non è la più semplice delle transizioni: immagina di far correre la tua stella sul set come un pazzo, colpendo o sparando a tutto ciò che è visibile, mentre trattieni il respiro nella speranza che facciano la cosa giusta. I registi di maggior successo per far sapere al salto che ci vuole lavorare su più giochi per capire lo storytelling nei giochi e, sfortunatamente, con costi e anni elevati tra l'inizio e il momento in cui finisci la produzione, diventa una grande scommessa. Bene, a meno che non stiamo parlando di giochi indie.

L'anno scorso, un piccolo titolo indipendente lanciato sulla scena dal nulla - 'Brothers: A Tale of Two Sons' ti mette in controllo di due ragazzi che cercano di salvare il padre morente. Ricordo di aver incontrato il regista svedese Starbreeze Studio e Josef Fares, il pluripremiato regista. Mi hanno mostrato che hai controllato un fratello con una levetta sul controller e l'altro fratello con l'altra levetta sul controller. Josef ha sottolineato come desiderava luoghi durante il gioco in cui potevi sederti e guardare il mondo in cui hai appena lavorato. Potevo vedere come un film, voleva creare la scena per il giocatore, dare loro un momento per riflettere ed essere davvero nel mondo. Un paio di mesi dopo, 'Brothers' è uscito su Xbox 360 per il plauso della critica.



Con gli sviluppatori indipendenti ora in possesso di più strumenti per creare il tipo di immagini che i registi sognano, posso vedere un settore che inizia a girare di nuovo verso i giochi per raccontare storie uniche che mettono il pubblico al centro dell'azione. Già scrittori come Neil Gaiman hanno sfruttato il potere degli sviluppatori indipendenti per raccontare storie uniche come 'Wayward Manor', una storia originale su un fantasma che cerca di spaventare i residenti fuori di casa. Animatori, artisti, scrittori e ora i registi stanno iniziando a vedere la barriera tra film e giochi che iniziano a dissolversi, quindi chi lo sa? Il prossimo grande sviluppatore indipendente potrebbe non sapere nulla di programmazione, ma grazie all'esperienza cinematografica, sa cosa serve per raccontare una storia straordinaria.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers