The Will De Los Santos gira su “Spun”, Tatuaggi e Movie Biz



The Will De Los Santos gira su “Spun”, Tatuaggi e Movie Biz

di Brandon Judell

Lo scrittore di “Spun” Will De Los Santos con l'attrice Bai Ling alla festa per “Spun”, tenutasi al Bovine Sex Club durante il Toronto Film Festival del 2002.

Brian Brooks / indieWIRE

Ci sono state alcune foto bio strane prima: 'Ed Wood', 'Paura e delirio a Las Vegas', 'Bad as I Wanna Be: The Dennis Rodman Story.' Ma pochi hanno sparato con la verve carismatica di 'Dico.'

Sì, MTV re video Jonas Akerlund ha preso il frutto di Will De Los Santos e lo ha pubblicato sullo schermo con oltre 5000 modifiche - abbastanza tagli, comunicati stampa da urlo - per farlo entrare nel Guinness dei Primati. Cartoni animati e Deborah Harry come lavoratrice di sesso telefonico lesbico butch sono anche lavorati.

La storia frenetica si concentra su tre giorni immaginari e pieni di droga nella vita di Will, che sullo schermo si chiama Ross (Jason Schwartzman). Vedremo Ross diventare un autista per The Cook (molto in forma Mickey Rourke), testimone John Leguizamo masturbarsi in un calzino e sfogliare Mena suvari mentre fa la cacca. A proposito, la stessa cacca fa un aspetto memorabile.

carne e sabbia dc

Ad ogni modo, abbiamo pensato di chiamare Will De Los Santos, con sede nella West Coast, che afferma di essere stato espulso dal set di “Spun”, per parlare del film, della sceneggiatura che ha scritto e della vita in generale . A causa delle limitazioni di spazio, non possiamo dirti che uno dei prossimi progetti programmati di Willie è una foto bio di Platone che scriverà e dirigerà con Anthony Hopkins come co-protagonista.

Prima che potessi raggiungere Will, però, ho ottenuto la sua segreteria telefonica. Parte del messaggio della segreteria telefonica di Will: 'Voglio dire, c'è la clonazione del DNA, lo sai. Comunque, stavo pensando, io e mio fratello stavamo pensando insieme. Abbiamo pensato che, con tutta questa clonazione, perché non potessimo semplicemente andare alla Sindone di Torino. Sai, la Sindone di Gesù. . . Come mai non possiamo andare nella Sindone di Torino e togliere un po 'di quel DNA dalla Sindone, il DNA di Gesù, e creare un intero mondo di super Gesù. . . Perché NON '>

Dei santi: Voglio dire, nella vita reale, non ho usato i polsini. Voleva essere legata, così ho usato strisce di fogli e nastro adesivo. Quando finalmente la feci legare, il cuoco chiamò e disse: “Ehi! Ho bisogno di un passaggio. ”Era come Oh! Mio Dio! Torno subito. Lei ha capito. Lei era d'accordo.

iW: Ma alla fine sei tornato nella stanza per slegarla?

Dei santi: Sono tornato. Non sono stati tre giorni. Sono passate tre ore. Mi sono dimenticato di lei però.

iW: Purtroppo, non ti sei mai masturbato con un calzino sul tuo pene?

Dei santi: Non sono Leguizamo. Uso fermamente il lubrificante.

iW: Va bene, ma il personaggio di John Leguizamo è basato su qualcuno di reale?

Dei santi: Sì, ogni singolo personaggio di quel film proveniva dalle mie esperienze, tranne i poliziotti. Sono stati un abbellimento da parte di Akerlund. Il vero nome del personaggio di Leguizamo era Bruce. Posso dirlo? Bruce. Ci sono stati due eventi diversi come quando sono stati arrestati. Non era necessariamente quella volta. Era una specie di un paio di storie diverse messe insieme per quel personaggio. Ma è stato beccato.

iW: Eri sul set del film?

Dei santi: Sai, lo ero. Questa è la cosa Perché lo chiedi?

iW: Mi chiedo se il cast e la troupe siano i tuoi amici adesso? Continuavano a venire da te per un consiglio?

Dei santi: Abbastanza interessante, ho sempre pensato che fare film fosse uno sforzo di squadra. Tuttavia, la mia esperienza dimostra il contrario. Non sono davvero nel mondo del cinema. Ho la passione di fare storie, che gli schermi cinematografici usano come dispositivo. Ma di certo non mi occupo di film o non sarei mai stato tenuto fuori dal set. O vietato. Non mi è stato permesso sul set. Non si è mai discusso se mi sarebbe stato permesso o meno. Certo, ho sempre pensato che mi sarebbe stato permesso. Quindi sono andato un giorno e sono rimasto completamente in background ...

(Il suo cellulare si spegne per la prima di tre volte durante la nostra chat. Ogni volta che ha una discussione accesa con un amico.)

iW: Eri in Marocco ad un certo punto quando stavi cercando di girare il film da solo?

Dei santi: Ero in Marocco e scrivevo dozzine di lettere ogni giorno agli agenti. Avevo un paio di persone piantate qui a Los Angeles che mi avrebbero telefonato e raccolto informazioni per poi inviarmi un'e-mail. E bombarderei tutti con e-mail. Sandra Bernhard poi è tornata e ha detto che era interessata a recitare nel film, ma solo nel ruolo di protagonista invece di interpretare il ruolo per cui era stata scritta, che era il ruolo di Deborah Harry, la vicina lesbica. Non le interessava. Era interessata a interpretare il ruolo principale. Non ero pronto per andare con quello.

iW: Ho sentito che esce un romanzo, 'Straight out of the Sand'?

Dei santi: In realtà è un libro illustrato, un libro di mille polaroid.

iW: È un libro di foto?

Dei santi: No, 'Straight Out of the Sand' è un romanzo, sì. È un'opera di vera finzione.

iW: Quindi sta venendo fuori?

Dei santi: Sì. Probabilmente entro la fine dell'anno (sbadigli), che coinciderà anche con l'uscita del libro di mille polaroid. Sai, [foto] nei dintorni di “Spun” ma anche intorno alla scena del film, e di tutto, da un ritratto di ciambelle ai ritratti dei famosi asini femminili nel mondo.

iW: Ho sentito che hai la parola 'domenica' tatuata sul petto.

Dei santi: Sì, è un omaggio al personaggio di Amy in 'Spun' (interpretato da Charlotte Ayanna). Non riesco a credere che non sia apparsa in nessuna proiezione. Questo è quello che fai per amore. Esci e fai un film sulla tua relazione e cosa succede? Non si è ancora presentata in nessuna proiezione, amico. Devo averle fatto del male, eh?

iW: Si. Cosa significa 'domenica'?

Dei santi: Questo è il suo vero nome. I hippy dell'Oregon la chiamarono.

iW: Allora hai un colibrì sul tuo cuore?

Dei santi: Si.

iW: Altri tatuaggi?

Dei santi: (Chuckles) Stavo pensando di farmi un tatuaggio di 'indieWIRE' da qualche parte sulla mia fronte.

iW: Oh, non lo farei.

Dei santi: Stavo scherzando. Pensavo che forse se avessi mai avuto un bambino, forse la loro impronta sul mio piede.

iW: Sarebbe grandioso.

Dei santi: Ma questa è l'unica cosa di cui ho paura nella vita, davvero - a parte il buio - sta morendo senza avere un figlio. Vorrei scambiare i film con quell'altra creazione più grande di quelle che ho già fatto. Sarebbe la creazione di un bambino. Vedremo cosa accadrà.

E voglio anche interferire sul fatto che in qualche modo vorrei che menzionassi che non sono mai interessato a fare nessun tipo di film come 'Spun' mai più. E spero anche che sia il peggior film che abbia mai fatto.

iW: Ohhhhh, ok.

Dei santi: Voglio dire di no, spero di si. Non perché vorrei essere cattivo. Adoro il film. Ma poiché mi sforzo di essere coinvolto in un progetto, una creazione condivisa che è la perfezione assoluta. E penso che non siamo all'altezza. E a chiunque non abbia mai creato qualcosa di assolutamente perfetto, penso che potrebbe essere solo apparente. Pertanto, con i film, non desidero lavorare nel cinema o nel fare film per molto tempo. Vorrei davvero fare forse sei o sette film. Certo, questo potrebbe richiedere una vita. Probabilmente lo farò. Ma non dovrei impiegarmi più di 10 anni. E poi desidero ritirarmi dal mondo del cinema ed entrare in un regno di leadership come dipendente pubblico.

iW: Forse politica.

Dei santi: Assolutamente. Bene, politica, no. Funzionario pubblico, sì.

iW: Oh ok. Ora che il film sta suonando nei festival e esce regolarmente, e stai andando a sessioni di domande e risposte con il pubblico, stai attirando gruppi? O gli scrittori non attraggono i groupies?

Dei santi: Beh, non sono proprio uno scrittore. Direi quanto uno scrittore, sono un mago. Ma scrivo bene. Per rispondere alla tua domanda, in un certo senso. Tipo. Tipo. Non si è davvero definito come qualcosa che è un po 'di ... Non che mai. Ma sembri essere un po 'più accessibile, forse quando ci sei. Penserei che uno possa vedermi ora forse come qualcuno a cui rivolgersi per avere calore. O per informazioni. Sai?

iW: Giusto.

Dei santi: Quasi tutti qui [a Los Angeles] sono interessati a come hai fatto? Dove sei andato? Come? Come hai fatto? Sai? E quelle domande che capisco sono necessarie per le persone che desiderano davvero fare anche un film, ma devono anche girare la loro curiosità. L'industria cinematografica è al di là della comprensione anche per me. È sconcertante come si faccia qualcosa nel film biz ... A proposito, apprezzo i tuoi punti e le domande pertinenti.

iW: Chattiamo di nuovo quando esce il tuo libro.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers